FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, lunedì 26 settembre con forte maltempo al Centro-Sud: le zone a rischio nubifragi

Insiste il maltempo, oggi intenso soprattutto al Centro-Sud. In alcune regioni ci sarà il rischio di nubifragi: le previsioni meteo
{icon.url}26 Settembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
26 Settembre 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L'intensa perturbazione che ha influenzato le condizioni meteo sull'Italia per tutto il weekend insiste oggi soprattutto sul Centro-Sud, dove anche nelle prossime ore porterà piogge e temporali localmente intensi e insistenti, con il rischio quindi di violenti nubifragi e allagamenti, specie nelle regioni del versante tirrenico.

Un’altra intensa perturbazione raggiungerà poi l’Italia nella giornata di martedì, portando un altro carico di piogge, a tratti di forte intensità, su gran parte del Paese: solo il Nord-Ovest verrà parzialmente risparmiato da questa nuova ondata di maltempo. In base alle ultime proiezioni è probabile una breve fase di tregua nella giornata di mercoledì, seguita poi da un nuovo peggioramento tra giovedì e venerdì, con l’arrivo di un’altra perturbazione atlantica. Le condizioni meteo dovrebbero invece gradualmente migliorare durante il primo weekend di ottobre.

Le previsioni meteo per lunedì 26 settembre

Molte nubi e piogge sparse su tutto il Sud, Lazio, Umbria, Abruzzo, Molise e Marche. Nel resto d’Italia alternanza tra sole e momenti nuvolosi, con isolati rovesci nel corso del giorno su Venezie, Bassa Toscana e Sardegna. Possibili temporali di forte intensità soprattutto fra Basso Lazio, Campania, Abruzzo, Molise e nord della Puglia. Nella notte temporaneo peggioramento al Nord, con rovesci e temporali isolati su quasi tutte le regioni eccetto Emilia, Romagna e Liguria.
Temperature massime in calo al Sud, stazionarie o in leggero rialzo altrove.

Le previsioni meteo per martedì 27 settembre

Domani nubi ovunque, anche se non mancheranno gli sprazzi di tempo bello, specie al Nord-Ovest e lungo le coste del medio e basso versante adriatico.
Nel corso del giorno piogge su Lombardia Orientale, Nord-Est, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Appennino Abruzzese e Molisano, Campania, Calabria e Sardegna. Localmente ci sarà ancora il rischio di fenomeni intensi.
Temperature massime in calo al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna, in crescita altrove.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:36
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Novembre ore 12:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154