FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo 22 gennaio: alta pressione in rinforzo, ma c'è una perturbazione in vista. Dove arriva la pioggia?

Anticiclone in rinforzo sull'Italia: porterà condizioni meteo stabili e caldo anomalo nei prossimi giorni. A inizio settimana, però, si fa sentire una debole perturbazione: ecco dove arriva la pioggia
Previsione22 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione22 Gennaio 2024 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La nuova settimana in Italia risulterà nel complesso mite e poco piovosa perché sull’Europa Meridionale, compresa la nostra Penisola, si posizionerà un vasto campo di alta pressione. Prima che l’alta pressione consolidi la sua presenza, tuttavia, tra la fine di oggi e la giornata di domani la coda di una perturbazione atlantica riuscirà a lambire la nostra Penisola, comunque con effetti modesti: per lo più qualche debole pioggia e qualche nevicata sulle zone montuose a quote piuttosto alte.

Poi nella parte centrale della settimana l’alta pressione diventerà la vera protagonista dello scenario meteo in Italia, garantendo prevalenza di tempo stabile, senza piogge o nevicate, con temperature in rapido aumento e nel complesso di alcuni gradi al di sopra della norma: in particolare tra mercoledì e sabato si osserverà una forte anomalia termica, con scarti rispetto alle medie stagionali anche di 8-10 °C. Il caldo anomalo sarà più evidente in collina e in montagna: nelle regioni alpine e appenniniche lo zero termico salirà oltre i 3.000 metri, mentre a quote di pianura si rischia di raggiungere diffusamente la soglia dei 20 gradi.

Le previsioni meteo per lunedì 22 gennaio

Lunedì alternanza tra sole e nuvole al Nord-Ovest, con deboli piogge su Liguria e Valle d’Aosta, qui accompagnate da qualche nevicata oltre 1.600-1.800 metri, soleggiato altrove. In serata moderato peggioramento del tempo, con deboli nevicate sulle Alpi oltre 1.400-1.500 metri e qualche pioggia su Liguria e Toscana.

Temperature massime quasi dappertutto in lieve aumento, in generale nella norma o di poco al di sopra. Venti per lo più deboli.

Le previsioni meteo per martedì 23 gennaio

Martedì al Nord tempo stabile e prevalenza di sole, fatta eccezione per un po’ di nuvolosità residua a inizio giornata lungo la barriera alpina. Nuvolosità variabile, a tratti densa ed estesa, al Centro-Sud e sulle Isole, ma con rasserenamenti dal pomeriggio al Centro, su Campania e Sardegna.
Qualche goccia di pioggia non esclusa su Puglia, Calabria e nord-est della Sicilia, al primo mattino anche tra Abruzzo e basso Lazio.

Temperature minime in generale rialzo, ma ancora con probabili gelate all’alba al Nord. Massime in aumento sulle Isole maggiori, sul medio Tirreno e al Nord-Ovest, stazionarie o in lieve calo altrove. Vento di Maestrale da teso a forte su Sardegna, Sicilia e mari prospicienti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, 19 luglio ancora rovente ma da domenica temporali al Nord
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo, 19 luglio ancora rovente ma da domenica temporali al Nord

    Apice del caldo africano sull'Italia con punte di 40 gradi. Clima afoso anche di notte. Da domenica temporali e calo termico a partire dal Nord. Le previsioni meteo
  • Meteo, 18 luglio con caldo afoso in aumento: le zone a rischio 40 gradi
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo, 18 luglio con caldo afoso in aumento: le zone a rischio 40 gradi

    Prosegue l'ondata di caldo africano con disagio anche di notte. Dal weekend primi temporali al Nord e poi temporaneo calo termico. Le previsioni meteo del 18-19 luglio
  • Meteo 18 luglio: Anticiclone Africano ben saldo fino al 20 luglio. Cosa cambia dopo?
    Previsione18 Luglio 2024

    Meteo 18 luglio: Anticiclone Africano ben saldo fino al 20 luglio. Cosa cambia dopo?

    L'ondata di caldo africano proseguirà inalterata fino a sabato 20 luglio con giornate afose e picchi di oltre 40 gradi. Poi un primo cambiamento.
  • Meteo: giovedì 18 luglio caldo ancora più afoso e intenso. I dettagli
    Previsione17 Luglio 2024

    Meteo: giovedì 18 luglio caldo ancora più afoso e intenso. I dettagli

    Nella giornata di domani, 18 luglio, il caldo si intensifica con punte di 40 gradi sia al Centro che al Sud. Nel weekend piccolo cambiamento.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 04:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154