FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, 21 febbraio mite poi tornano piogge, neve e calo termico

Ancora caldo anomalo e assenza di piogge ma la situazione sta per cambiare: da metà settimana arrivano perturbazioni. Le previsioni meteo del 21 febbraio
21 Febbraio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Febbraio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

In vista un netto cambio della circolazione atmosferica: passeremo dalla stabilità dell’alta pressione all’elevata dinamicità delle correnti atlantiche. Sembra infatti consolidarsi la tendenza ad un cambio di circolazione atmosferica a partire da metà settimana, con il ritorno delle precipitazioni sul nostro Paese a cominciare dalle regioni del Centro-nord. Ci aspetta dunque una fase molto più dinamica e perturbata, ma da leggersi come un’ottima notizia considerando l’assenza prolungata di piogge e nevicate significative e la grave la siccità che sta colpendo diverse regioni d’Italia (in particolare il Nord-ovest dove la situazione è definibile come estrema). Ma andiamo per ordine: in questo inizio di settimana l’Italia resta sotto il regime dell’alta pressione e la massa d’aria piuttosto mite che accompagna l’anticiclone continuerà a mantenere le temperature su livelli insolitamente alti per il mese di febbraio.

Il caldo anomalo si avverte anche in montagna e in particolare nelle Alpi, dove lo zero termico resta oltre i 3000 metri, fino a quota 3600 metri nel settore occidentale. Da martedì primi segnali di cedimento dell’alta pressione, con un cambiamento graduale ma più significativo tra mercoledì e giovedì; il fine settimana si preannuncia perturbato. L’incertezza sull’evoluzione dinamica dell’atmosfera è ancora elevata, per conferme e soprattutto per i dettagli consigliamo di seguire i prossimi aggiornamenti.

Le previsioni meteo per oggi, martedì 21 febbraio

Nubi basse anche compatte sulle pianure del Nord, sul settore ligure e tirrenico centrale; possibili isolate piogge su Liguria e Toscana; possibili nebbie in Val Padana, nei settori interni e adriatici delle regioni centrali; in prevalenza soleggiato nel resto d’Italia. Nel pomeriggio nebbie in sollevamento, schiarite temporaneamente più ampie, ma con cieli ancora coperti tra Liguria e Toscana, e sull’alto Adriatico. La sera nubi in aumento su gran parte del Nord e parte delle regioni centrali tra Toscana, Umbria e Marche. Temperature senza grandi variazioni; massime in lieve calo in Liguria, Toscana, nelle Venezie e in generale ancora sopra la norma. Venti in generale deboli. Mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 22 febbraio

Sulle regioni settentrionali cielo in generale molto nuvoloso; nubi diffuse anche su Toscana, Umbria, Marche e Lazio, con locali piogge tra Liguria e Toscana. Altrove nubi sparse ma in modo molto irregolare, con le schiarite più ampie e persistenti sulle Isole Maggiori e gran parte del Sud. Peggioramento delle condizioni atmosferiche dalla sera a partire dal Nord-ovest, innanzitutto su Piemonte e Val d’Aosta (quota neve oltre i 1800 metri). Temperature in lieve calo al Nord-ovest, stabili altrove; valori intorno ai 20 gradi al Sud e Isole. Venti per lo più deboli, mari calmi o poco mossi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Meteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Weekend instabile con vento forte e un clima insolitamente fresco per la stagione. Questa fase meteo insisterà anche nel ponte del 25 aprile?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile ore 15:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154