Previsioni Meteo Italia

FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 2 dicembre di maltempo: neve a bassa quota e rischio di piogge intense

Si apre una giornata di maltempo invernale per l'Italia, nella morsa della prima perturbazione di dicembre. Pioverà quasi ovunque, con il rischio di fenomeni intensi, e al Nord la neve arriverà fino a quote molto basse: localmente potrà raggiungere anche zone di pianura
{icon.url}2 Dicembre 2020 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
2 Dicembre 2020 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Tra ieri sera e la notte l'Italia è stata investita dalla prima perturbazione di dicembre, che anche nelle prossime ore influenzerà le condizioni meteo praticamente in tutto il Paese. Sarà infatti una giornata di maltempo, con piogge in gran parte d'Italia e neve fino a quote molto basse al Nord: localmente potrà nevicare anche in alcune zone di pianura.

Al seguito della perturbazione stanno affluendo anche correnti di aria molto fredda, che si propagheranno a gran parte dell'Italia provocando un brusco calo delle temperature.

L’aria fredda darà vita a un vortice di bassa pressione che insisterà sulla nostra Penisola anche nella giornata di domani, giovedì 3 dicembre, quando le piogge, a tratti anche intense, si concentreranno soprattutto al Sud. Per venerdì poi è atteso un nuovo peggioramento del tempo, con altre piogge al Centro-Nord e nevicate sulle zone alpine, anche a quote relativamente basse.

Le previsioni meteo per mercoledì 2 dicembre

Oggi ci saranno molte nubi ovunque. Nel corso del giorno pioverà praticamente su tutte le regioni.
Neve fino a quote molto basse su Alpi e Appennino Settentrionale, con possibile coinvolgimento delle pianure di Piemonte ed Emilia, specie al mattino e poi di nuovo a fine giornata; qualche nevicata anche sull’Appennino centrale, ma solo oltre 1200-1500 metri.
Temperature massime in calo al Nord, medio versante tirrenico e Isole.

Le previsioni meteo per giovedì 3 dicembre

Il maltempo domani concederà una brevissima tregua al Nord-Ovest, dove prevarrà il bel tempo anche se con un po’ di nebbie al mattino. Molte nubi altrove: piogge diffuse su Abruzzo, Molise, Sud e Isole; deboli piogge su Trentino, Alto Adige, Friuli e Alto Veneto, con neve oltre 700-800 metri.
Temperature massime in rialzo al Nord, in calo nel medio versante adriatico e al Sud.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:39
Notizie
TendenzaMeteo, 25 aprile soleggiato con picchi oltre i 20 gradi
Meteo, 25 aprile soleggiato con picchi oltre i 20 gradi
Tempo stabile e soleggiato per la domenica del 25 aprile. Temperature in netto aumento. Perturbazione da lunedì. La tendenza meteo
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 22 Aprile ore 16:45

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154