FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, 1 aprile di pioggia, neve e venti intensi. Calo termico

Inizio aprile decisamente perturbato e freddo. La perturbazione n 1 sabato porterà ancora un po’ di piogge, soprattutto al Nord e sulle regioni tirreniche. Forti venti
{icon.url}1 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
1 Aprile 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Ancora maltempo in gran parte d’Italia: questo 1 aprile vedrà molta pioggia per l’avvicinarsi dalla Francia di un vortice di bassa pressione (perturbazione n. 1 di aprile) che poi sabato porterà ancora un po’ di piogge, soprattutto al Nord e sulle regioni tirreniche.

Le piogge al Nord saranno intermittenti ma localmente intense, con la formazione di alcuni temporali, mentre sulle Alpi e sull’Appennino cadrà la neve a quote relativamente basse, fino anche a 500-600 metri. La perturbazione è infatti accompagnata da aria fredda che riporterà sull’Italia un clima invernale.

Domenica la perturbazione si allontanerà verso i Balcani, lasciando dietro di se un po’ di instabilità residua al Centro-Sud.

Le previsioni meteo per venerdì 1 aprile

Molte nubi in tutta Italia. Nel corso del giorno piogge sparse sulle regioni settentrionali, eccetto su Emilia meridionale e Romagna, su quelle del versante tirrenico e nelle due Isole maggiori; al mattino qualche pioggia anche nel resto del Sud.

Nevicate sulle zone alpine, a quote a fine giornata fino a 500-700 metri sulle Alpi occidentali, fino a 800-1200 metri sulle Alpi centrali e orientali. Temperature quasi dappertutto in calo. Giornata ventosa, con raffiche burrascose al Centro-Sud e Isole; mari di Ponente localmente agitati.

Le previsioni meteo per sabato 2 aprile

Ancora nuvole ovunque. Piogge sparse su regioni tirreniche, zone interne del Centro, Isole maggiori e, a carattere più isolato, anche su Liguria, Lombardia, Venezie, Emilia e Romagna; temporali localmente intensi su Lazio, Campania e Calabria tirrenica.

Neve oltre 500-800 su zone alpine e Appennino centro-settentrionale, oltre 800-1000 metri sull’Appennino meridionale. Temperature in ulteriore calo in gran parte d’Italia e ovunque al di sotto della norma.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:38
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 10:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154