FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo: non è finita. Rischio di nuovi nubifragi al Nord giovedì 16 maggio

Continua la fase di intenso maltempo al Nord: la perturbazione porterà nuove piogge e temporali, con rischio nubifragi
16 Maggio 2024 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
16 Maggio 2024 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo le alluvioni che hanno colpito soprattutto le province di Milano, Monza e Vicenza, le regioni del Nord restano in allerta giovedì 16 a causa dell’intensa perturbazione (la n.5) che porterà ancora condizioni di forte maltempo con precipitazioni abbondanti e possibili nubifragi che potranno generare ancora delle situazioni critiche.

Le regioni centro-meridionali, invece, saranno coinvolte solo marginalmente, con pochi fenomeni lungo l’Appennino e nei settori più settentrionali del Centro, in particolare sulla Toscana. La massa d’aria umida e calda che precede e accompagna il vasto sistema perturbato sarà all’origine del caldo anomalo previsto in questi giorni sulle regioni meridionali dove le temperature potranno raggiungere e superare localmente la soglia dei 30 gradi.

Da venerdì l’ondata di maltempo al Nord tenderà ad attenuarsi, seppure con la persistenza di un’atmosfera a tratti instabile; in tal modo, le temperature potranno risalire verso valori nella norma, dopo il calo dovuto al tempo perturbato, mentre sulle regioni meridionali i flussi di aria calda continueranno a mantenere un clima pressoché estivo.

Lo scenario più probabile per il fine settimana, da confermare nei prossimi giorni, vede un sabato con qualche episodio di instabilità al Nord-Ovest e all’estremo Sud e una per domenica il probabile transito di una veloce perturbazione al Centro-Sud.

Forte maltempo al Nord: le previsioni meteo per giovedì 16

Cielo nuvoloso o molto nuvoloso al Nord con piogge e temporali a tratti intensi, maggiormente diffusi fra pomeriggio e sera. Possibili rovesci o temporali anche sulla Toscana, specie nel nord della regione; fenomeni a carattere più isolato nelle Marche e sull’Appennino abruzzese orientale. Nuvolosità molto più irregolare nel resto del Centro-Sud, con schiarite a tratti anche ampie e tempo asciutto.

Temperature massime stazionarie o in leggero aumento, con picchi di 30 gradi e localmente oltre al Sud e sulla Sicilia; valori ancora sotto la media al Nord. Venti da moderati a forti di Scirocco su Adriatico e Ionio, con mari molto mossi, fino a localmente agitato lo Ionio.

Le previsioni meteo per venerdì 17

Tempo in prevalenza soleggiato al Centro-Sud, a parte un po’ di nuvole sull’alta Toscana. Ampie schiarite anche sull’Emilia Romagna orientale e il basso Veneto. Nuvolosità sparsa nel resto del Nord, con ancora la possibilità di isolate piogge e brevi temporali lungo le Alpi, in Piemonte e sull’alta pianura padana.

Temperature massime in aumento al Nord, in lieve calo al Centro, ancora elevate sulle regioni meridionali. Venti deboli, con locali rinforzi da sud. Ancora molto mosso il Mar Ionio, da poco mossi a localmente mossi gli altri bacini.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 25 e 26 maggio a rischio temporali: ecco dove
Meteo, weekend del 25 e 26 maggio a rischio temporali: ecco dove
Non accennano a stabilizzarsi le condizioni meteo sull'Italia: nel weekend nuova perturbazione
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 11:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154