FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo, 3 novembre di tempesta con pioggia e vento forte: massima allerta, resta alto il rischio di alluvioni. Le previsioni meteo

Situazione tragica per il maltempo: piogge torrenziali e raffiche da uragano, resta massima l'allerta con un alto rischio di alluvioni. Gli aggiornamenti meteo
3 Novembre 2023 - ore 09:38 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Novembre 2023 - ore 09:38 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sono ore estremamente difficili per molte zone d'Italia, colpite da una violentissima ondata di maltempo. Piogge torrenziali e raffiche di vento eccezionalmente forti hanno provocato gravi danni: sono state interrotte strade e ferrovie, interi quartieri sono stati allagati, e purtroppo si segnalano anche alcune vittime.

La responsabile è un'intensa perturbazione, direttamente collegata alla potentissima tempesta Ciaràn che ha sferzato con violenza estrema soprattutto il Nord-Ovest dell'Europa. Dopo una notte da incubo soprattutto per la Toscana e parte del Nord Italia, nelle prossime ore il maltempo insisterà su buona parte del Paese, con precipitazioni che interesseranno ancora l'estremo Nord-Est, le regioni tirreniche e la Sardegna. È allerta rossa su parte del Veneto e del Friuli Venezia Giulia, codice arancione in vigore sulla Campania, l'Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia, la Liguria, la Lombardia, la Toscana, il Trentino Alto Adige e il Veneto.
Attenzione anche al vento, che resta forte con il rischio di raffiche eccezionalmente forti e di pericolose mareggiate sulle coste più esposte.

Le condizioni meteo resteranno perturbate anche nel weekend tra il 4 e il 5 novembre, quando un'altra intensa perturbazione attraverserà gran parte dell’Italia. Il tempo peggiorerà al Nord e sull’alta Toscana tra il pomeriggio e la sera di sabato per poi scivolare verso il Centro-Sud, colpendo in particolare le regioni tirreniche. I venti torneranno ad intensificarsi fino a raggiungere raffiche anche tempestose oltre i 100 km/h determinando mari agitati e possibili mareggiate lungo le coste.

Le previsioni meteo per venerdì 3 novembre

Ampie schiarite al Nord-Ovest, in Emilia Romagna e nel pomeriggio anche sulle regioni adriatiche del Centro-Sud, dove al mattino avremo qualche pioggia tra Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata. Prevalenza di nuvole sul resto d’Italia, anche se alternate a schiarite: nel corso del giorno piogge sparse su Veneto, Friuli Venezia Giulia, Levante ligure, regioni tirreniche e Sardegna; localmente saranno ancora possibili dei rovesci o temporali.
Temperature oltre i 20 gradi su medio-basso Adriatico e settore ionico con punte anche superiori a 25. Venti localmente burrascosi da ovest o sudovest in Liguria, Emilia Romagna, alto Adriatico e al Centro-Sud. Mari molto mossi o agitati. Rischio mareggiate sulle coste occidentali della Sardegna, sulla Liguria di levante e lungo le coste tirreniche.

Le previsioni meteo per sabato 4 novembre

Domani, al mattino, piogge o temporali su Salento, Calabria e nordest della Sicilia ma in miglioramento nel pomeriggio. Nel resto d’Italia inizialmente ampie schiarite, poi nel pomeriggio nubi in aumento al Nordovest e alta Toscana con le prime deboli e isolate precipitazioni. Peggiora sensibilmente tra sera e notte al Centro-Nord, Campania e Sardegna.
Temperature in calo sul medio-basso Adriatico, all’estremo Sud e in Sicilia con valori più normali per il periodo. Venti occidentali fino a tesi o orti in Sardegna, Tirreno centro-meridionale, Sicilia, Ionio e Mar Ligure meridionale. Mari: tendente a diventare poco mosso l’Adriatico centro-settentrionale; mosso l’Adriatico meridionale; molto mossi o ancora localmente agitati i mari di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 21:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154