FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Luna, nuovo imperdibile spettacolo: ecco la luce cinerea, di cosa si tratta e quando osservarla?

Ad occhio nudo o con il binocolo, da stasera, 14 novembre, fino a venerdì sera, dopo il tramonto, è possibile osservare la Luna ed ammirare la luce cinerea. Ecco di cosa si tratta e tutti i consigli utili
14 Novembre 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
14 Novembre 2023 - ore 14:29 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Foto di repertorio

La Luna ci riserva un nuovo e imperdibile spettacolo naturale che potremmo definire come uno dei più delicati e belli. Di cosa si tratta? Della luce cinerea o bagliore di Da Vinci. Quando potremmo ammirare tale spettacolo? Da oggi, 14 novembre 2023, fino al weekend. Perché? Ebbene la Luna crescerà dalla falce più sottile a una falce molto più grande e luminosa. In questo preciso periodo potremo dunque ammirare qualcosa di particolare. Ecco cosa dobbiamo sapere su questa fase della Luna e sullo spettacolo che andremo a vedere.

Che cos'è la luce cinerea, il nuovo spettacolo offerto dalla Luna?

La luce cinerea o Earthshine o bagliore di Da Vinci - sono questi i nomi con cui è noto tale fenomeno - non è altro che la fioca luce visibile sul lembo scuro di una falce di luna. Si tratta di un fenomeno che fu osservato per primo proprio da Leonardo Da Vinci e che non ha origine dalla Luna, bensì dalla Terra. Come mai? Ebbene gli scienziati ci fanno sapere che perché si verifichi occorre che la luce solare venga riflessa dalle nuvole e dal ghiaccio della Terra sulla Luna, creando un debole bagliore. Ciò si può osservare solo in presenza di una sottile falce di Luna. L'intensità di tale luce, inoltre, varia al variare delle nubi e del ghiaccio.

Come e quando ammirare tale spettacolo? Oggi, martedì 14 novembre, avremo la possibilità di ammirare, così come si conviene, la falce sottilissima illuminata al 2% nel cielo sud-occidentale. Quando? Pochi minuti dopo il tramonto. Per poter godere di questo spettacolo naturale occorre essere in possesso almeno di un buon binocolo.

Altri consigli utili per non perdersi lo spettacolo naturale

Chi se lo dovesse perdere avrà modo di ammirarlo meglio, anche perché oggi solo occhi esperti potranno davvero coglierlo, nei prossimi giorni. Quando? Rivolgendo lo sguardo a Sud-Ovest, dopo il tramonto, si potrà ammirare:

  • mercoledì 15 novembre con la Luna illuminata al 7%
  • giovedì 16 novembre con la Luna illuminata al 14%
  • venerdì 17 novembre con la Luna illuminata al 23%

Gli esperti segnalano che lo spettacolo sarà ben visibile finché il grado di illuminazione non sarà pari o superiore al 25%. Tra giovedì e venerdì lo spettacolo potrà essere colto anche ad occhio nudo, ma per ammirare al meglio le ombre proiettate sui crateri lunari e sulle montagne vicino al confine tra luce e oscurità occorrerà un binocolo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 23 Giugno ore 12:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154