FacebookInstagramTwitterWhatsApp

L’orso marsicano rischia l’estinzione sull’Appennino. La campagna Wwf: “Ne sono rimasti 50-60”

L’obiettivo è arrivare ad almeno 100 orsi sull’Appennino centrale entro il 2050. Ecco come si può sostenere la campagna “Sos Orso”, che scade il 19 maggio
10 Maggio 2024 - ore 14:26 Redatto da Meteo.it
10 Maggio 2024 - ore 14:26 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

C’è poco tempo, ormai rischiano di scomparire. Il Wwf lancia allora un appello e una campagna, che scade il 19 maggio, per salvare gli orsi marsicani sul nostro Appennino. Ne sono rimasti 50-60, l’obiettivo è arrivare almeno fino a 100 entro il 2050.

Estinzione dopo 2.000 anni?

Gli orsi bruni marsicani sono esposti continuamente a bracconaggio, avvelenamenti, incidenti stradali e frammentazione dell’habitat. Per questo nell’Appennino centrale tra Abruzzo, Lazio e Molise, dove vivono da duemila anni, si sono ridotti a 50-60 esemplari.

Troppi pochi, rischiano l’estinzione da un’area che potrebbe ospitare almeno 200 di questi animali, che evolvendosi hanno sviluppato tra l’altro meno aggressività e una dieta per l’80% a base di vegetali.

Sos Orso: campagna Wwf fino al 19 maggio

Il Wwf Italia, come riporta il Corriere della Sera, con Il progetto “Orso 2x50” vuole riportarli a un minimo vitale di 100 entro il 2050.

Come? Con dissuasori anti-attraversamento per le strade, recinzioni elettrificate contro le incursioni su bestiame e arnie, diffondendo buone pratiche di comportamento per popolazione locale e turisti, mantenendo in sicurezza cassonetti, pollai e frutteti non gestiti per evitare la frequentazione dei centri abitati nociva per entrambe le specie.

Fino al 19 maggio è possibile sostenere la campagna “Sos Orso”: al numero 45584 si possono donare 2 euro con un sms o da rete fissa 5 o 10 euro.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Meteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Nessun anticiclone in vista: anche nei prossimi giorni un via vai di perturbazioni porterà maltempo, con pioggia e temporali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio ore 20:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154