Ultimo aggiornamento domenica 25 ottobre ore 06:36

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

La tregua dalle piogge durerà poco

In arrivo un treno di perturbazioni con effetti soprattutto al Nord. Da venerdì forte Scirocco

{icon.url}1 Ottobre 2020 - ore 09:45 Redatto da Meteo.it

La temporanea rimonta dell’alta pressione avrà vita breve: la prima perturbazione di ottobre porterà infatti un peggioramento al Nord. L’arrivo di una seconda e più intensa perturbazione contribuirà venerdì a determinare una fase di forte maltempo con precipitazioni diffuse e insistenti sulle regioni settentrionali e nel nord della Toscana, con rischio di forti rovesci, temporali e possibili nubifragi. Tempo decisamente migliore venerdì sul medio Adriatico e al Sud. Sabato migliora temporaneamente al Nord-Ovest,il maltempo e le piogge si concentreranno tra il Nord-Est e le regioni centrali. Al Sud situazione di maggiore tranquillità e con temperature in sensibile aumento: clima molto caldo per la stagione con valori che potranno superare i 30 gradi e localmente, come nel nord della Sicilia, addirittura sfiorare i 35 °C. Questa seconda perturbazione di ottobre sarà accompagnata da un sensibile e generale rinforzo dei venti meridionali: protagonista soprattutto un forte Scirocco, responsabile del caldo anomalo atteso al Sud. Domenica è poi attesa la terza perturbazione di ottobre con nuove piogge in arrivo al Centro-Nord.

La tregua dalle piogge durerà poco

Previsioni meteo per giovedì. Prevalenza di tempo soleggiato lungo il medio e basso versante adriatico e in Basilicata; poche nubi fino al pomeriggio anche in Trentino Alto Adige e sulla Sardegna orientale. Cielo più nuvoloso nel resto dell’Italia, con qualche pioggia al mattino tra Levante Ligure e alta Toscana, tra basso Lazio e nord della Campania e sulla Sicilia occidentale. Nel pomeriggio qualche pioggia anche sulle Alpi occidentali e sul basso versante ionico della Calabria. Tra sera e notte la perturbazione in arrivo darà luogo a un graduale peggioramento, con piogge in estensione a quasi tutto il Nord, con possibilità di temporali sulla Liguria centrale e di Levante. Temperature stazionarie o in lieve calo e per lo più nella norma. Venti moderati di Libeccio nel Mar Ligure.

La tregua dalle piogge durerà poco

Previsioni meteo per venerdì. Maltempo in gran parte del Nord e sull’alta Toscana, con piogge, rovesci anche forti e insistenti, con rilevanti accumuli di precipitazione specialmente in Piemonte, alta Lombardia, Liguria e Nord-Est; rischio di forti temporali in Liguria, alta Toscana, alto Veneto e Friuli. Cielo parzialmente nuvoloso nel resto del Centro e in Sardegna; più soleggiato lungo le coste del medio Adriatico, al Sud e in Sicilia, con solo qualche pioggia in Salento. Venti meridionali in deciso rinforzo, intensi sul Ligure, medio alto Tirreno e Sardegna. Temperature in generale aumento nei valori minimi; massime in rialzo nel medio Adriatico, al Sud e nelle Isole per effetto della ventilazione meridionale che favorirà punte oltre i 25°C.

La tregua dalle piogge durerà poco
Notizie
TendenzaMeteo, martedì 27 la perturbazione n.8 si concentrerà al Sud
Meteo, martedì 27 la perturbazione n.8 si concentrerà al Sud
Gli ultimi giorni di ottobre tornerà l'alta pressione: tempo stabile e temperature in aumento...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154