Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Dicembre ore 23:30

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

La nuova settimana inizia col ritorno del sole al Nord

Nel weekend farà un po' meno caldo al Sud. Si attenua l'instabilità sulle regioni settentrionali

{icon.url}14 Maggio 2020 - ore 11:40 Redatto da Meteo.it

Giovedì situazione meteo inizialmente tranquilla. Già in serata, tuttavia, il tempo tornerà a peggiorare al Nord per l’avvicinarsi di una nuova perturbazione (la numero 8 del mese) che porterà piogge anche di forte intensità, con il rischio di temporali forti e nubifragi. Al Centro-Sud, sempre nella giornata di giovedì, si intensificherà il flusso di correnti sciroccali, con un ulteriore aumento delle temperature, fino a punte anche superiori ai 35 gradi all’estremo Sud. Venerdì e sabato lo Scirocco andrà attenuandosi, ma le temperature resteranno superiori alla norma; al Nord l’instabilità persisterà anche nel corso delle giornate di venerdì e sabato, con rovesci e temporali concentrati soprattutto su Alpi e vicine zone di pianura. Le previsioni per le prossime ore.

La nuova settimana inizia col ritorno del sole al Nord

Nella giornata di domenica sull’Italia permarranno condizioni di instabilità. In particolare al Centro-Sud, dove si osserverà una nuvolosità a tratti ancora estesa, associata al fronte caldo (perturbazione n. 9) in lenta risalita dal Nord Africa già a partire da sabato. Nelle prime ore di domenica, questa debole perturbazione potrebbe dar luogo ad alcune isolate piogge tra il Lazio e l’Abruzzo, mentre nel pomeriggio non si escludono locali episodi di instabilità sulla Toscana e lungo la dorsale settentrionale. Al Nord l’instabilità atmosferica degli ultimi giorni dovrebbe attenuarsi, soprattutto nelle aree di pianura, mentre attorno ai rilievi saranno ancora possibili alcuni rovesci o brevi temporali pomeridiani. All’estremo Sud il caldo intenso inizierà piano piano ad attenuarsi, ma saranno ancora possibili punte tra 30 e 35 gradi su Puglia meridionale, Calabria e Sicilia. Per una cessazione definitiva del caldo anomalo in questa parte del Paese bisognerà attendere la giornata di martedì e, ancor più, quella di mercoledì. L’ingresso di un’area depressionaria nel cuore del Mar Mediterraneo potrebbe infatti determinare un peggioramento del tempo sulle regioni peninsulari e sulla Sicilia, con l’arrivo di qualche pioggia e qualche temporale. L’evoluzione appena descritta mostra ancora ampi margini di incertezza, soprattutto circa un possibile eventuale coinvolgimento delle regioni settentrionali dove, al momento, si profila un inizio di settimana più stabile e anche più caldo.

La nuova settimana inizia col ritorno del sole al Nord
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di maltempo di stampo invernale anche nel weekend del 5-6 dicembre
Meteo, ondata di maltempo di stampo invernale anche nel weekend del 5-6 dicembre
Ci attendono giornate perturbate con piogge piuttosto forti, nevicate e venti in deciso rinf...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154