FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Gas, la Russia taglia le forniture all’Italia: il piano del governo per l’inverno

Il governo ha un piano per affrontare il prossimo inverno, compreso l’acquisto di gas da altri paesi e il razionamento delle forniture alle imprese. Ma se non dovesse bastare, a essere toccati potrebbero essere anche il riscaldamento e la luce elettrica nelle case
17 Giugno 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Giugno 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il tanto temuto taglio del gas dalla Russia è arrivato: Gazprom, la compagna statale che gestisce il settore energetico, fornirà oggi ad Eni solo la metà della richiesta giornaliera di gas. E l’Italia non è l’unica: la Francia non riceve più il gas russo via gasdotto, e anche la Germania ha visto i flussi ridursi. E così il prezzo è schizzato alle stelle: al mercato di Amsterdam, quello di riferimento per il gas, adesso si paga 134 euro al Megawatt/ora.

Il piano del governo per l’inverno

L’ipotesi che la Russia diminuisse le forniture di gas, o che addirittura le possa bloccare del tutto, era nell’aria da mesi. E il governo italiano si è mosso preparando un piano per far fronte alla crisi energetica, specialmente in vista dell’inverno. Tra le ipotesi - riporta il Corriere della Sera - ci sono l’aumento della produzione nazionale, la ricerca di nuovi fornitori ma anche una riduzione dei consumi in caso di emergenza.

Il razionamento di riscaldamento ed energia

Tra le principali misure c’è l’importazione di gas liquido da altri Paesi, previa l’acquisto di navi rigassificatrici. E già nelle scorse settimane il governo ha stretto accordi con la Libia, l’Azerbaijan e l’Algeria, oltre ad aver comprato una nave capace da sola di processare un quinto del gas attualmente importato dalla Russia. Ma queste misure potrebbero non bastare, e dunque si ragiona anche su interruzioni temporanee delle forniture: in prima battuta alle imprese, in orari che non danneggino la produzione. Se però tutto questo non fosse sufficiente, si valuterebbe anche il razionamento del riscaldamento e dell’energia per le utenze domestiche.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Meteo, nel Ponte del 25 Aprile miglioramento graduale: la tendenza fino al weekend
Dopo giornate molto fresche e instabili, da metà settimana e per tutto il Ponte del 25 Aprile le condizioni meteo torneranno più stabili e miti
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Aprile ore 23:39

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154