FacebookInstagramTwitterMessanger

L'esplosione di uno dei crateri dell'Etna

L'aeroporto di Catania è tornato operativo ma con restrizioni
{icon.url}18 Marzo 2017 - ore 16:00 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
18 Marzo 2017 - ore 16:00 Redatto da Meteo.it

Sono dieci le persone rimaste ferite lo scorso giovedì, dall'esplosione di uno dei crateri dell'Etna già in attività. I feriti sono stati colpiti da materiale lavico, ma nessuno è risultato essere in gravi condizioni. Soltanto sei sono stati ricoverati negli ospedali di Catania e Acireale L'aeroporto di Catania, chiuso da venerdì notte per la cenere lavica emessa dall'Etna è tornato operativo, ma con un numero limitato negli atterraggi: cinque aeromobili l'ora. Nessuna restrizione, invece, per le partenze.

L'esplosione di uno dei crateri dell'EtnaL'esplosione di uno dei crateri dell'Etna
TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:30
Notizie
TendenzaMeteo, venerdì 6 breve tregua da caldo intenso e temporali
Meteo, venerdì 6 breve tregua da caldo intenso e temporali
Nel fine settimana del 7 e 8 agosto le condizioni meteo torneranno a dividere in due l'Italia, tra temporali e caldo in aumento
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Agosto ore 20:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154