FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Maltempo in Emilia-Romagna, esondano fiumi: vittime e centinaia di evacuati. VIDEO

Diversi corsi d’acqua hanno rotto gli argini: un uomo in bici è stato travolto dalla furia delle acque, mentre una casa è crollata per il maltempo e almeno un'altra persona ha perso la vita. Ecco la situazione
3 Maggio 2023 - ore 15:38 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Maggio 2023 - ore 15:38 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una violenta ondata di maltempo ha colpito nelle ultime ore l’Emilia-Romagna: nella regione è stata dichiarata l’allerta rossa. Secondo quanto riportato da Sky TG24, nel Ravennate è esondato il fiume Lamone e almeno 250 persone sono state evacuate. A Castel Bolognese ha rotto gli argini il Senio e un uomo è stato travolto e ucciso dalla furia delle acque. A Fontanelice, nella città metropolitana di Bologna, una casa è crollata per gli smottamenti dovuti al maltempo e attualmente almeno un'altra persona è morta. Nel tardo pomeriggio di ieri, invece, a esondare è stato il Sillaro, costringendo ad evacuare alcuni residenti a Conselice.

© ANSA/Vigili del Fuoco

Maltempo in Emilia-Romagna: la situazione

"Siamo particolarmente preoccupati per l'area metropolitana di Bologna”, ha detto il sindaco della città Matteo Lepore. “Il quantitativo di pioggia caduto è molto elevato, bisogna prestare molta prudenza. Nonostante i disagi dobbiamo continuare a monitorare e lavorare”. Intanto, secondo quanto riporta l’Ansa, la circolazione ferroviaria è stata sospesa in alcune zone: tra Faenza e Forlì, Russi e Lugo, Russi e Granarolo e fra Lavezzola e Mezzano. A causare lo stop, l’innalzamento dei livelli dell’acqua in alcuni fiumi e torrenti vicini alla rete ferroviaria.

©ANSA/Vigili del Fuoco

Le attività di soccorso e recupero

Al momento a causa delle esondazioni dovute al maltempo, riporta ancora l’Ansa, le persone evacuate su tutta la provincia di Ravenna sono circa 450. In molti centri sono stati predisposti palazzetti dello sport, palestre e altre strutture per l'accoglienza. Vigili del Fuoco, Protezione Civile e anche l’esercito stanno prestando soccorso alla popolazione colpita. E il capo dipartimento della Protezione Civile, Fabrizio Curcio si sta recando nelle zone interessate dal maltempo per incontrare le autorità locali e fare il punto sulle attività di recupero e soccorso nell’area.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Meteo, weekend instabile e freddo: piogge in vista anche nel ponte del 25 aprile? La tendenza
Weekend instabile con vento forte e un clima insolitamente fresco per la stagione. Questa fase meteo insisterà anche nel ponte del 25 aprile?
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile ore 15:22

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154