Ultimo aggiornamento Sabato 05 Dicembre ore 07:04

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Due deboli perturbazioni sull'Italia in questo weekend

Sabato la perturbazione n. 4 interesserà il Centro-Nord, domenica la n. 5 scorrerà al Centro-Sud

{icon.url}25 Gennaio 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it

La debole perturbazione (n.4 del mese) che venerdì ha raggiunto l’Italia sabato porterà nuvole su gran parte d’Italia, ma in compenso le piogge saranno in generale deboli e per lo più concentrate al Nord-Est e sul versante tirrenico. Domenica l’Italia verrà raggiunta da un’altra debole perturbazione, la n. 5 di gennaio, accompagnata da qualche locale pioggia al Centro-Sud. Successivamente, durante la prima parte della prossima settimana, le nostre regioni saranno interessate da un flusso di correnti occidentali che porteranno una nuvolosità sparsa ma con poche piogge, localizzate in prevalenza sul versante tirrenico della Penisola. Inoltre, tra la fine di lunedì e la giornata di martedì, la coda di una perturbazione atlantica in transito sull’Europa Centrale, interesserà marginalmente le regioni settentrionali e la Toscana, dando luogo ad alcune precipitazioni e il ritorno di un po’ di neve sul settore alpino. Giovedì un altro sistema nuvoloso atlantico potrebbe nuovamente lambire le regioni settentrionali: si tratta di un’evoluzione ancora da verificare nei dettagli. Per tutto il periodo l’afflusso di aria relativamente mite di origine atlantica manterrà le temperature nel complesso al di sopra della norma.

Due deboli perturbazioni sull'Italia in questo weekend

Previsioni meteo per sabato. Sabato nuvole in gran parte d’Italia, anche se non mancheranno ampie zone soleggiate in Puglia, Basilicata, Calabria e Sardegna. Nel corso del girono piogge sparse, per lo più deboli, su bassa Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Levante Ligure, Toscana, Umbria, Marche, Lazio e nord della Campania. Quota neve sui rilievi intorno a 1100-1300 metri. Temperature massime in leggero calo al Nord, in lieve aumento al Sud, con valori in gran parte d’Italia leggermente superiori alla norma. Ventoso per Tramontana in Liguria, per venti meridionali tra Sicilia meridionale, Ionio, Salento e Canale d’Otranto. La nostra previsione per sabato ha un Indice di Affidabilità medio-basso (IdA 70-75).

Due deboli perturbazioni sull'Italia in questo weekend

Previsioni meteo per domenica. Nubi sparse più o meno consistenti in tutte le regioni, con le maggiori schiarite attese sulle regioni alpine centro-orientali e in Sardegna. Piogge e locali rovesci saranno possibili sulle regioni centrali tirreniche, specie in Toscana, in Campania, al Sud e sulla Sicilia. Qualche sporadica pioggia non è esclusa a inizio giornata tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Nella successiva notte possibile formazione di banchi di nebbia sulla pianura padano-veneta. Temperature massime in leggero rialzo al Nord, senza variazioni di rilievo nel resto d’Italia; all’alba valori quasi ovunque sopra lo zero. Venti ancora tra moderati e tesi meridionali tra basso Adriatico, Puglia meridionale e alto Ionio con i mari generalmente mossi; mosso anche il Canale di Sardegna.

Due deboli perturbazioni sull'Italia in questo weekend

Foto iStock/Getty Images

Notizie
TendenzaMeteo, lunedì 7 dicembre prosegue la fase di tempo instabile
Meteo, lunedì 7 dicembre prosegue la fase di tempo instabile
Inizio di settimana ancora perturbato: attesa una nuova e intensa perturbazione in particolare martedì...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154