FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Dormire con la Tv accesa fa male alla salute: ecco perché

La luce è capace di penetrare attraverso le palpebre, causando un aumento sia del battito cardiaco sia del livello di glucosio nel sangue. Per subire i danni causati dalla luce mentre si dorme è sufficiente anche una sola notte
2 Maggio 2022 - ore 12:03 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Maggio 2022 - ore 12:03 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dormire anche solo per una notte con una luce accesa, come per esempio quella della Tv, fa male alla salute: a rivelarlo è un nuovo studio condotto dalla dottoressa Phyllis Zee, direttore del centro per lo studio del sonno della Northwestern University Feinberg School of Medicine. La ricerca ha rivelato che dormire con la Tv accesa, pur con l’audio muto, causa un aumento del livello di zuccheri nel sangue e un aumento del battito cardiaco in giovani in salute.

I rischi di dormire con la Tv accesa

La scoperta è rilevante, come riporta la Cnn: il battito cardiaco solitamente diminuisce durante il sonno, mentre il cervello è impegnato a rigenerare il corpo. Un aumento del ritmo del cuore di notte fa crescere invece il rischio di contrarre malattie cardiache e incorrere in una morte prematura. Un alto livello di zuccheri nel sangue è invece associato all’insulino-resistenza, con il rischio di contrarre il diabete di tipo 2.

La luce passa attraverso le palpebre

La dottoressa Phyllis Zee e il suo team hanno analizzato il sonno di 20 giovani intorno ai 20 anni di età: “La letteratura scientifica indica che il 5-10% della luce riesce a superare le palpebre chiuse e a raggiungere gli occhi”, ha spiegato. Eppure quella piccola quantità è stata sufficiente a causa i problemi descritti prima. “Bisognerebbe fare molta attenzione alla luce nella camera da letto”, ha concluso Zee: “Se proprio è necessaria una luce dove si dorme, meglio che sia di tonalità di rosso o marrone, e tenuta a terra”.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 20:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154