Ultimo aggiornamento martedì 04 agosto ore 20:18

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Domenica tornano i temporali al Nord

Maltempo al Nord anche a inizio settimana, poi al Centro-Sud. Terminerà l'ondata di caldo intenso

{icon.url}28 Luglio 2020 - ore 13:20 Redatto da Meteo.it

Per tutta la settimana l’alta pressione dell’Anticiclone Nord-Africano occuperà la nostra Penisola, su cui garantirà prevalenza di tempo soleggiato e stabile, con appena qualche temporale pomeridiano sulle zone montuose. Assieme al bel tempo ci attende il caldo intenso: le temperature infatti sono destinate ad aumentare gradualmente, e le massime già nei prossimi giorni saranno quasi dappertutto comprese tra 31 e 35 gradi, con picchi a sfiorare addirittura i 40 gradi, specie al Centro-Sud e Isole Maggiori. Il caldo, purtroppo, sarà accentuato dall’afa e si farà sentire anche nelle ore notturne, con le temperature minime che, in tutta Italia, difficilmente scenderanno sotto i 20-22 gradi. Le previsioni per le prossime ore.

Domenica tornano i temporali al Nord

Da giovedì questa seconda ondata di caldo africano toccherà il suo apice. Registreremo dunque temperature che da Nord a Sud superano abbondantemente i 30 gradi. Le punte massime, soprattutto sulle regioni centro-meridionali, vanno oltre la soglia dei 35 gradi con locali picchi non lontani dai 40 gradi. Anche le minime notturne risulteranno elevate: quasi dappertutto non scenderanno sotto i 22-24 gradi. Per quanto riguarda la giornata di venerdì, avremo tanto sole dappertutto. Clima estremamente caldo con afa, specialmente al Nord. Nelle ore più calde del giorno un po’ di nubi attorno ai rilievi ma con pochi temporali. Venerdì ulteriore aumento termico, soprattutto al Nord. Temperature di 5-6 gradi sopra le medie. Venti deboli. Mosso il basso Adriatico, il Canale d’Otranto e Canale di Sardegna. Calmi o poco mossi gli altri bacini. Sabato avremo un’altra giornata di sole e caldo intenso in tutta l’Italia. Da segnalare soltanto un aumento dell’instabilità pomeridiana in prossimità dell’Appennino centrale e meridionale. Qui potranno svilupparsi alcuni temporali di calore. Per domenica, come anticipato, è previsto l’avvicinamento di una perturbazione atlantica sul Nord del Paese che determinerà l’innesco di temporali sparsi, specialmente al Nord- Ovest. Il caldo comincerà ad attenuarsi sui settori alpini e al Nord-Ovest. L’inizio della prossima settimana sarà probabilmente instabile e temporalesco sulle regioni settentrionali. Successivamente anche su parte del Centro-Sud. In tutta Italia terminerà gradualmente questa seconda ondata di caldo.

Domenica tornano i temporali al Nord

Tendenze

Ritorno dell'anticiclone al Nord nella seconda parte della settimana

Ritorno dell'anticiclone al Nord nella seconda parte della settimana

Ancora instabile al Centro-Sud. Aumenterà il caldo al Nord e in Sardegna, ma senza punte eccezionali...

Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa