FacebookInstagramTwitterMessanger

Domenica tempo in miglioramento

Tempo più stabile al Centro-nord e poche piogge residue al Sud. Temperature in calo
{icon.url}12 Marzo 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
12 Marzo 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it

Venerdì nuvole in aumento con poche piogge per l'avvicinamento di una debole perturbazione al Centro-nord. Sabato le precipitazioni riguarderanno il Nord, la Toscana e le regioni adriatiche con temperature in calo. Le previsioni per le prossime ore.

Domenica tempo in miglioramento

Domenica la perturbazione giunta sabato si allontanerà velocemente verso la Grecia: la sua coda darà luogo alle ultime sporadiche brevi piogge su Puglia, Calabria e nordest della Sicilia. Nel resto del Paese assisteremo ad un miglioramento con il ritorno del sole soprattutto al Centro, sulla Sardegna, in Emilia Romagna e all’estremo Nordest. Lungo la fascia prealpina e sulle pianure del Nordovest addensamento di nubi basse e stratificate a causa di una intensificazione delle correnti fredde da est in ingresso sulla Val Padana. Le temperature infatti saranno in ulteriore lieve diminuzione al Nord, ma caleranno anche al Centro-sud in modo più sensibile sul medio Adriatico e al Sud dove si interromperà la fase eccezionalmente mite degli ultimi giorni. Venti di Tramontana e di Grecale in sensibile rinforzo su mari e regioni centro-meridionali.L’evoluzione al momento più probabile per l’inizio della settimana vede il ritorno dell’alta pressione sull’Italia con tempo in prevalenza stabile e senza precipitazioni di rilievo, ma non sempre soleggiato, a tratti disturbato dal passaggio di nuvolosità poco densa. In particolare nella giornata di lunedì, una perturbazione atlantica in scivolamento dalla Francia verso la Penisola Iberica e il Mediterraneo occidentale dovrebbe appena lambire le regioni più occidentali, in particolare la Sardegna ma senza grosse conseguenze.

Domenica tempo in miglioramento
TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:41
Notizie
TendenzaMeteo, 4-5 dicembre instabili poi aria fredda per il ponte dell'Immacolata
Meteo, 4-5 dicembre instabili poi aria fredda per il ponte dell'Immacolata
Nuove perturbazioni in vista nel weekend del 4-5 dicembre. Aria fredda e temperature sotto media per il ponte dell'Immacolata. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 03 Dicembre ore 08:23

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154