FacebookInstagramTwitterMessanger

Caro bollette, Codacons: “Spesa famiglie salirà a 4.724 euro nel 2023”

Secondo uno studio realizzato dall’associazione, per l’anno prossimo è previsto un incremento di spesa di quasi 2.500 euro a nucleo familiare rispetto alle tariffe in vigore a fine 2021
{icon.url}17 Ottobre 2022 - ore 23:19 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Ottobre 2022 - ore 23:19 Redatto da Redazione Meteo.it

La stangata sulle bollette di luce e gas potrebbe durare anche oltre il 2022, e pesare in modo considerevole su famiglie e imprese anche nel 2023. A dirlo è il Codacons, che ha realizzato uno studio sulle ripercussioni che il caro-energia avrà il prossimo anno sulle tasche degli italiani. Secondo l’associazione l’anno prossimo si arriverà a spendere la maxi cifra di 4.724 euro a famiglia, con un incremento di spesa di quasi 2.500 euro a nucleo familiare rispetto alle tariffe in vigore a fine 2021. Lo riporta l’Ansa.

Il recente aumento della luce

Secondo i dati raccolti da Codacons, l'ultimo incremento delle tariffe elettriche disposto da Arera (+59% da ottobre) ha portato la bolletta media della luce a raggiungere quota 1.782 euro su base annua a famiglia, in aumento del +122% rispetto all'ultimo trimestre del 2021. Si parla dunque di un aggravio di spesa pari a +662 euro a nucleo.

I prossimi aumenti delle bollette

Per sapere invece se e quanto aumenterà il gas bisognerà invece attendere i primi di novembre, quando Arera comunicherà i nuovi dati. Se saranno però confermate le previsioni degli analisti, con un rialzo delle tariffe intorno al 70%, la bolletta per il gas è destinata a raggiungere una media di 2.942 euro a famiglia su base annua, con una crescita del +117% rispetto all'ultimo trimestre del 2021 e una maggiore spesa da +1.586 euro a nucleo.

Bollette: quanto si spenderà nel 2023

Dunque, sottolinea il Codacons, tra luce e gas una famiglia media deve prepararsi a mettere in conto una spesa complessiva da 4.724 euro, con un maggiore esborso rispetto i prezzi in vigore nell'ultimo trimestre del 2021 pari a +2.476 euro a nucleo, nell'ipotesi di prezzi costanti e sempre che le tariffe non subiscano nuovi incrementi nel corso del 2023.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:23
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 09:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154