FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Caro bollette, Codacons: “Spesa famiglie salirà a 4.724 euro nel 2023”

Secondo uno studio realizzato dall’associazione, per l’anno prossimo è previsto un incremento di spesa di quasi 2.500 euro a nucleo familiare rispetto alle tariffe in vigore a fine 2021
17 Ottobre 2022 - ore 23:19 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Ottobre 2022 - ore 23:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La stangata sulle bollette di luce e gas potrebbe durare anche oltre il 2022, e pesare in modo considerevole su famiglie e imprese anche nel 2023. A dirlo è il Codacons, che ha realizzato uno studio sulle ripercussioni che il caro-energia avrà il prossimo anno sulle tasche degli italiani. Secondo l’associazione l’anno prossimo si arriverà a spendere la maxi cifra di 4.724 euro a famiglia, con un incremento di spesa di quasi 2.500 euro a nucleo familiare rispetto alle tariffe in vigore a fine 2021. Lo riporta l’Ansa.

Il recente aumento della luce

Secondo i dati raccolti da Codacons, l'ultimo incremento delle tariffe elettriche disposto da Arera (+59% da ottobre) ha portato la bolletta media della luce a raggiungere quota 1.782 euro su base annua a famiglia, in aumento del +122% rispetto all'ultimo trimestre del 2021. Si parla dunque di un aggravio di spesa pari a +662 euro a nucleo.

I prossimi aumenti delle bollette

Per sapere invece se e quanto aumenterà il gas bisognerà invece attendere i primi di novembre, quando Arera comunicherà i nuovi dati. Se saranno però confermate le previsioni degli analisti, con un rialzo delle tariffe intorno al 70%, la bolletta per il gas è destinata a raggiungere una media di 2.942 euro a famiglia su base annua, con una crescita del +117% rispetto all'ultimo trimestre del 2021 e una maggiore spesa da +1.586 euro a nucleo.

Bollette: quanto si spenderà nel 2023

Dunque, sottolinea il Codacons, tra luce e gas una famiglia media deve prepararsi a mettere in conto una spesa complessiva da 4.724 euro, con un maggiore esborso rispetto i prezzi in vigore nell'ultimo trimestre del 2021 pari a +2.476 euro a nucleo, nell'ipotesi di prezzi costanti e sempre che le tariffe non subiscano nuovi incrementi nel corso del 2023.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 15:43

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154