Ultimo aggiornamento lunedì 21 settembre ore 22:26

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

A metà settimana brusco calo termico su Pianura Padana e regioni adriatiche

Sarà solo una breve parentesi. Per il resto tanto sole e clima caldo fino a lunedì prossimo

{icon.url}4 Maggio 2020 - ore 11:20 Redatto da Meteo.it

Al via la nuova settimana nel segno del sole e del clima da primavera inoltrata: anzi, nei prossimi giorni andranno in scena le prove generali dell’estate, con il termometro che, in diverse occasioni, potrà superare i 25 gradi. In testa alla classifica la Sicilia e soprattutto la Sardegna dove, a partire da martedì, si potranno sperimentare i primi 30 gradi della stagione.Le previsioni per le prossime ore.

A metà settimana brusco calo termico su Pianura Padana e regioni adriatiche

Nella giornata di mercoledì l’Italia verrà lambita da una perturbazione a carattere di fronte freddo, la n. 1 di maggio, in discesa dalla Scandinavia e diretta verso i Balcani e il Mar Nero. Vi è ancora incertezza su un eventuale coinvolgimento delle nostre regioni. In ogni caso il passaggio di questa perturbazione sarà marginale e di breve durata. Al momento, l’evoluzione più probabile suggerisce una fase di maggiore variabiltià sulle regioni di Nord-Ovest e su quelle peninsulari, e la possibilità di occasionali, brevi precipitazioni sul Piemonte e in alcuni settori delle regioni centro-meridionali, più probabili nelle aree interne e adriatiche. Le temperature subiranno un temporaneo ma sensibile calo sulla Valle Padana e sulle regioni adriatiche, anche dell’ordine di 6-8 gradi rispetto alla giornata di martedì, complice l’ingresso di una ventilazione più fredda da est di Bora o di Tramontana. Sul versante tirrenico, per contro, si potranno ancora sfiorare 23-24 gradi, oltre 25 gradi e fino a sfiorare 30 gradi su Sicilia e Sardegna. Giovedì nuvole inizialmente anche consistenti in parziale attenuazione nel Nord e nell’ovest del Piemonte, qualche annuvolamento sparso nelle Isole, ampie schiarite nel resto d’Italia. Nella seconda parte della giornata innocue nuvole alte tenderanno a velare il cielo al Nordovest e in Sardegna e, tra sera e notte, anche nel resto del Centronord. Temperature minime in calo al Nordest e nelle regioni adriatiche, massime in temporaneo calo all’estremo Sud e in Sicilia per effetto di venti freschi settentrionali che soffieranno anche moderati in Puglia, Lucania e sullo Ionio. Ben più modesto sarà l’afflusso dell’aria meno calda in Sardegna mentre le massime saranno già in rialzo al Nord, in Toscana e sul versante adriatico. In generale avremo valori compresi tra 18 e punte intorno ai 25 gradi. Venti localmente moderati anche in Sardegna e nel Canale di Sicilia. Mari: molto mossi il basso Adriatico e lo Ionio, da poco mossi a mossi gli altri mari meridionali, poco mossi i restanti bacini. Venerdì giornata ancora tranquilla, ma con il transito di nuvole sparse e variabili che si alterneranno alle schiarite su gran parte d’Italia. Registreremo un rialzo termico un po’ dappertutto, con temperature massime che, da Nord a Sud, potranno toccare punte anche poco sopra 25 gradi, e picchi intorno a 30 gradi in Sardegna per effetto di venti anche moderati di Scirocco. Ventoso per lo Scirocco anche nel Canale di Sicilia. Anche sabato sarà una giornata prevalentemente soleggiata, soprattutto nel settore peninsulare e all’insegna di temperature oltre la norma. In aumento, in particolare, al Sud e in Sicilia, dove cominceranno a soffiare venti meridionali localmente moderati. Un po’ più di nuvole interesseranno l’arco alpino, con qualche occasionale fenomeno nel settore centro-occidentale. La domenica dovrebbe invece vedere il lento avvicinamento di una perturbazione atlantica con nuvole in aumento al Centro-Nord e i primi locali rovesci nel settore alpino. Il peggioramento vero e proprio, con fenomeni anche nel resto del Nord e in Toscana, è atteso comunque, in base alle attuali proiezioni, soltanto per la giornata di lunedì. Si tratta di un’evoluzione che merita ulteriori conferme. Seguiteci pertanto nei prossimi aggiornamenti.

A metà settimana brusco calo termico su Pianura Padana e regioni adriatiche
Notizie
TendenzaMaltempo intenso in arrivo
Maltempo intenso in arrivo
Nei prossimi giorni dovremo affrontare una forte ondata di maltempo e le temperature crolleranno...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154