Ultimo aggiornamento Mercoledì 02 Dicembre ore 01:43

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

A inizio settimana Italia protetta dall'alta pressione: tanto sole

Temperature sopra la norma sul versante occidentale: punte di 27-28 gradi sulle Isole e in Toscana

{icon.url}21 Maggio 2020 - ore 11:50 Redatto da Meteo.it

In questo giovedì il tempo tenderà a migliorare sulle regioni centrali e, nella seconda parte del giorno, anche al Sud, grazie al graduale movimento della decima perturbazione di perturbazione di maggio verso la Grecia. Venerdì e sabato tempo nel complesso soleggiato e temperature quasi dappertutto in crescita grazie a una decisa espansione dell’alta pressione sul Mediterraneo Centrale: sarà l’anticiclone delle Azzorre a coinvolgere la nostra Penisola, garantendo tempo stabile e temperature estive. Domenica è invece previsto un aumento dell’instabilità al Centro-Nord. Le previsioni per le prossime ore.

A inizio settimana Italia protetta dall'alta pressione: tanto sole

Domenica il fronte instabile transitato nella notte al Nord, tenderà a scivolare dall’alto Adriatico verso la penisola balcanica determinando al suo passaggio un po’ di instabilità tra la Romagna, la Toscana, le Marche, l’Abruzzo e il Molise, dove non si esclude qualche breve rovescio o temporale. Qualche piovasco sarà possibile anche sulle Alpi occidentali, piemontesi, lungo le Prealpi lombarde e del Nord-Est. Nel resto d’Italia giornata in gran parte soleggiata con qualche annuvolamento in Sardegna e nelle zone interne del Sud. L’aria un po’ più fresca che accompagna il fronte determinerà un calo delle temperature nelle regioni di Nord-Est e tra Toscana, Marche, Abruzzo e Molise, dove comunque le temperature faranno ancora registrare valori leggermente sopra la media. Al Sud e nelle Isole temperature stazionarie o, al più, in lieve aumento con punte, nelle zone interne, fino a 28-29 gradi. Venti in prevalenza deboli, salvo locali rinforzi da est in Val Padana e da nord-ovest in Sardegna. Nei primi giorni della prossima settimana un promontorio di alta pressione esteso dal medio Atlantico fin verso la Scandinavia riuscirà a proteggere l’Italia dall’arrivo di altre perturbazioni atlantiche, favorendo così giornate nel complesso soleggiate e con modesta instabilità. In particolare, nella giornata di lunedì qualche rovescio o temporale pomeridiano sarà probabile lungo l’Appennino centro-meridionale, mentre martedì l’instabilità pomeridiana interesserà più che altro i settori alpini. Temperature leggermente sopra la norma nei settori occidentali della Penisola con locali punte fino a 27-28 gradi nelle isole maggiori e in Toscana. Temperature in generale nella media lungo il versante adriatico e al Sud, trovandosi queste regioni esposte a correnti leggermente più fresche provenienti dai Balcani e in scorrimento lungo il bordo orientale dell’alta pressione.

A inizio settimana Italia protetta dall'alta pressione: tanto sole
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo invernale anche nel weekend del 5 e 6 dicembre
Meteo, maltempo invernale anche nel weekend del 5 e 6 dicembre
Nessuna tregua in vista: le condizioni meteo resteranno perturbate anche nei prossimi giorni. Ci sarà il rischio di piogge intense...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154