Venerdì forti e improvvisi temporali al Nord

Rischio di nubifragi, grandinate e forti raffiche di vento. Nel weekend calo termico al Centro-Sud

| Redatto da Anna Maria Girelli Consolaro e Flavio Galbiati

Anche martedì sole e caldo in gran parte d’Italia a causa della presenza dell’alta pressione che, piano piano, sta trascinando sull’Italia una massa d’aria molto calda di origine tropicale: nelle prossime ore sono attese quindi punte fino a 35-36 gradi. Il caldo andrà ulteriormente aumentando nei prossimi giorni, quando il nucleo più caldo della massa d’aria tropicale raggiungerà le Isole e il Sud, dove le temperature arriveranno a sfiorare i 40 gradi. Parzialmente risparmiato dall’ondata di caldo intenso sarà il Nord, o quanto meno le regioni alpine e i settori di pianura più vicini alle Alpi: queste zone del Paese rimarranno infatti sotto l’influenza di più fresche e instabili correnti atlantiche, che porteranno anche un po’ di temporali, specie nelle giornate di mercoledì e venerdì.

Le previsioni per le prossime ore.

Venerdì forti e improvvisi temporali al Nord | NEWS METEO.IT

Alla fine della giornata di giovedì un vortice in arrivo dal Nord Europa raggiungerà le regioni settentrionali. Su queste regioni, venerdì, il vortice porterà una fase di instabilità con forti temporali previsti anche nel corso di venerdì in molte zone di pianura del Nord. Questi fenomeni saranno localmente intensi, e potranno essere insistenti col rischio di nubifragi, grandine e forti raffiche di vento. Questo vortice scivolerà verso il Centro-Sud, dove nel fine settimana avremo una graduale attenuazione del caldo e un tempo più instabile con temporali più probabili sabato nelle regioni centrali e domenica al Sud.

Venerdì forti e improvvisi temporali al Nord | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette