FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Turchia, tragico terremoto di magnitudo 7.9 vicino al confine con la Siria, centinaia i morti

Forte scossa di magnitudo 7.9 in Turchia: al momento si scontano centinaia di morti e moltissimi dispersi ancora sotto le macerie in decine di città
6 Febbraio 2023 - ore 08:56 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Febbraio 2023 - ore 08:56 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 7.9, è stata avvertita tra il sud della Turchia e il nord della Siria, nella notte tra domenica e lunedì alle 4.17 ora locale (le 2.17 in Italia). Molti edifici in decine di città dei due paesi sono crollati. Il bilancio è ancora in evoluzione con centinaia di morti moltissimi dispersi sotto le macerie.

Terremoto in Turchia: centinaia i morti e moltissimi dispersi

L’epicentro del terremoto è stato poco a nord della città di Gaziantep, nella Turchia meridionale, a circa 90 chilometri dal confine con la Siria. Dopo la prima scossa, che è stata la più forte, ce ne sono state circa altre 20, la più intensa di magnitudo 6.6. Le città colpite dal sisma e in cui sono crollati molti edifici sono comprese in una vasta area, che va dalle città siriane di Aleppo e Hama, a nord-ovest del paese, fino alla turca Diyarbakir, oltre 330 chilometri a nord-est.

Le zone della Siria e della Turchia colpite dal terremoto

La zona della Siria colpita dal terremoto, a nord, è in parte sotto il controllo dei ribelli che resistono ancora al regime del presidente Bashar al Assad: a causa della guerra civile è abitata da circa 4 milioni di persone sfollate da altre parti della nazione per sfuggire al regime, che vivono spesso in case fatiscenti e precarie, dove l’assistenza sanitaria è molto carente. Per quanto riguarda i territori della Turchia, il presidente del paese Recep Tayyip Erdogan ha detto che sono stati subito attivati tutti i servizi di emergenza.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 06:52

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154