FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Terremoto a Macerata di magnitudo 3.4. Abitanti svegliati dalla scossa: la situazione

Terremoto di magnitudo 3.4 avvertito a Macerata. Al momento non si segnalano danni a persone o cose
5 Agosto 2023 - ore 09:06 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Agosto 2023 - ore 09:06 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.4 è stata registrata questa mattina alle 6:32 nelle Marche, precisamente in provincia di Macerata. Secondo i dati forniti dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), il sisma di questa mattina ha avuto ipocentro a 25 km di profondità ed epicentro a 8 km da Cingoli e a 9 da San Severino. Al momento, stando ai rilievi effettuati dagli enti preposti, non si segnalano danni a persone o cose.

Terremoto a Macerata di magnitudo 3.4

La scossa di terremoto, che ha avuto luogo questa mattina nelle Marche, è stata avvertita in maniera chiara dagli abitanti in diverse zone della provincia di Macerata e in quella di Ancona. Come si evince da alcuni post pubblicati sui social, la popolazione è stata letteralmente "Svegliata dal sisma". Una seconda scossa, più lieve della precedente con  magnitudo 1.5, è stata registrata alle ore 7.03.

Le scosse di terremoto dei gironi scorsi

Un'altra scossa di terremoto era già stata registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) nei giorni scorsi in mare, lungo la costa di Ancona, con magnitudo di 2.7. Ad Ascoli Piceno, il giorno 15 luglio scorso, un boato causato il panico tra la popolazione per una scossa di magnitudo di 3.

Disagi anche per il maltempo

In queste ore, la provincia di Macerata e quella di Ancona, sono state interessate anche dal maltempo con intense piogge, che hanno costretto i vigili del fuoco a numerosi interventi, in modo particolare per soccorrere diversi automobilisti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 08:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154