FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Tempo ancora instabile al Nord-Est e al Centro-Sud

Venti occidentali molto intensi, specie in Sardegna. Giovedì nuova perturbazione al Nord
3 Marzo 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
3 Marzo 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La forte perturbazione (numero 1 di marzo) che ha raggiunto il nostro Paese, martedì continuerà a muoversi lentamente verso levante indebolendosi un poco nella seconda parte della giornata. Il sistema perturbato è seguito da una massa d’aria più fredda e instabile che determinerà condizioni di variabilità, un deciso calo delle temperature sulle regioni centro meridionali e intensi venti occidentali che soffieranno ancora con forte intensità sulla Sardegna e sui mari di ponente. Mercoledì sono attese piogge soprattutto sulla Sicilia, mentre altrove il tempo sarà complessivamente meno perturbato con fenomeni più scarsi sull’alto Adriatico e nelle zone interne peninsulari. Nella seconda metà della settimana l’Italia verrà raggiunta da altre perturbazioni in veloce movimento nel letto di correnti da ovest o nordovest: la prima raggiungerà giovedì il Nord e la Toscana per poi coinvolgere venerdì anche il resto d’Italia. Il clima, specialmente al Centro Nord, resterà abbastanza fresco.

Previsioni meteo per martedì. Prevarranno nel complesso le nuvole con maggiori schiarite all’estremo Nordovest, sul medio Adriatico e in Sardegna. Precipitazioni sparse su Lombardia orientale e Nordest, con neve anche sotto i 1000 m nel settore alpino; piogge inizialmente diffuse sulle regioni meridionali, in attenuazione dal pomeriggio; piogge e rovesci sulle regioni centrali del versante tirrenico, più frequenti nelle zone interne. La sera peggiora con piogge sparse in Sardegna. Temperature in calo al Centro-Sud e sulle Isole, in rialzo al Nordovest. Venti: Foehn nelle valli alpine; forti venti da ovest o nord ovest sulla Sardegna e sui mari circostanti, sul mar Tirreno e sul canale di Sicilia.

Previsioni meteo per mercoledì. fin dal mattino ampi rasserenamenti al Nordovest, in graduale estensione in giornata anche a Nordest e fascia centrale tirrenica. Al mattino piogge residue su basso Veneto, Emilia orientale, Romagna e Marche; piogge in Sicilia, più diffuse nel sudovest dell’isola. Nel pomeriggio rovesci sparsi sulla Sicilia; deboli precipitazioni isolate su Marche, Abruzzo e lungo l’Appennino centro meridionale con neve oltre i 1100-1500 m su quello centrale. Migliora in serata. Temperature in calo, specie nei valori minimi, sulle regioni adriatiche e al Sud. Venti: da moderati a localmente forti di Maestrale in Sardegna e nell’ovest della Sicilia; deboli o al più moderati altrove. Mari: molto mossi o agitati mare di Sardegna, canali di Sicilia e Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 16 Aprile ore 19:35

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154