FacebookInstagramTwitterMessanger

Settimana di Pasqua all'insegna del sole

L'alta pressione protagonista sull'Italia manterrà il tempo stabile con temperature in progressivo aumento
{icon.url}7 Aprile 2020 - ore 12:50 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
7 Aprile 2020 - ore 12:50 Redatto da Meteo.it

Esplode la primavera in questa settimana di Pasqua, caratterizzata da tempo splendido e da clima particolarmente mite. Merito di un vasto campo di alta pressione, in consolidamento sull’Europa centrale e destinato a tenerci compagnia almeno fino a tutto il weekend pasquale, espandendosi maggiormente anche verso il basso mar Mediterraneo. A partire da mercoledì, infatti, si esauriranno del tutto gli effetti di lieve instabilità atmosferica osservati sulle estreme regioni meridionali, legati alla circolazione ciclonica trasferitasi di recente tra Grecia e Turchia. Le temperature nei prossimi giorni risaliranno anche sulle regioni adriatiche e meridionali dove sono rimaste finora più contenute: al Nord e sulle regioni di ponente, a partire da venerdì, si potrebbe persino sfiorare la soglia dei 25 gradi, con uno scarto dalla norma anche di 7-9 gradi. Un temporaneo e modesto peggioramento del tempo potrebbe profilarsi per il lunedì di Pasquetta, ma si tratta di una evoluzione incerta, ancora tutta da valutare nei dettagli.

Settimana di Pasqua all'insegna del sole

Previsioni meteo per mercoledì. Tempo ben soleggiato in tutte le regioni, con soltanto qualche modesto annuvolamento pomeridiano nelle zone interne tra Lazio e Abruzzo, sull’Appennino meridionale e nelle zone interne di Sicilia e Sardegna. Venti in generale di debole intensità, salvo ancora qualche rinforzo di Bora nel Golfo di Trieste, di Tramontana su basso Adriatico e Ionio. Mari: mossi l’Adriatico meridionale e lo Ionio. Temperature senza variazioni di rilievo: al Nord, su Toscana e Lazio punte massime fino a 22-23 gradi.

Settimana di Pasqua all'insegna del sole

Previsioni meteo per giovedì. Tempo ben soleggiato in tutte le regioni, salvo locali e modesti annuvolamenti pomeridiani attorno all’Appennino centrale e nelle aree interne montuose di Sicilia e Sardegna. Venti localmente moderati settentrionali su Adriatico meridionale, Salento, Canale d’Otranto e Ionio al largo, dove i mari risulteranno a tratti ancora mossi. Temperature massime in lieve generale aumento, per lo più compre tra 18 e 22 gradi, ma con punte fino a 23-24 gradi al Nord e sulle regioni centrali tirreniche.

Settimana di Pasqua all'insegna del sole
TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:29
Notizie
TendenzaMeteo, fine novembre con brusco calo delle temperature: assaggio d'inverno
Meteo, fine novembre con brusco calo delle temperature: assaggio d'inverno
Tra fine novembre e inizio dicembre aria artica sull'Italia e forte raffreddamento con valori sotto la media. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 28 Novembre ore 00:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154