FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Seconda parte della settimana con ritorno del sole al Centro-Nord e rialzo termico

Fino a mercoledì clima invernale. Poi cesserà l'afflusso di aria fredda e si attenueranno i venti
29 Marzo 2020 - ore 11:40 Redatto da Meteo.it
29 Marzo 2020 - ore 11:40 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tempo in netto miglioramento oggi anche al Centro-Sud e clima mite ovunque, con temperature tipiche di inizio primavera in gran parte d’Italia. Ma si profila già un nuovo cambiamento per l’arrivo dal Nord Europa di un fronte freddo che porterà all’inizio della settimana un peggioramento al Centro-Nord e un sensibile calo termico. Una nuova fase di maltempo investirà in particolare le regioni settentrionali, con le prime piogge nella serata di domenica e delle nevicate sulle Alpi; la neve poi nella giornata di lunedì cadrà anche fino a quote collinari al Nord. L’afflusso di aria fredda dai Balcani riporterà infatti un clima invernale. Le previsioni per le prossime ore

Martedì la perturbazione si concentrerà al Centro-Sud consentendo un miglioramento della situazione sulle regioni settentrionali. Saranno possibili delle piogge sulle regioni del medio adriatico, nel Lazio, in Campania, Calabria e localmente anche in Sardegna. La neve cadrà oltre i 700-1000 metri sull’Appennino centrale, perché la massa d’aria rimarrà piuttosto fredda. Temperature in ulteriore calo al Centro-nord con valori da pieno inverno. Venti intensi nord-orientali al Centro-Nord. Nella notte tra martedì e mercoledì la perturbazione a carattere di fronte freddo attraverserà le regioni meridionali e la Sicilia, accompagnata da precipitazioni diffuse e qualche spruzzata di neve sull’Appennino meridionale. Mercoledì mattina il tempo sarà prevalentemente soleggiato al Centro-Nord. Ancora qualche pioggia residua su Puglia meridionale, Calabria e nord della Sicilia. Nel pomeriggio poche piogge isolate soltanto su Calabria e Sicilia centro-orientale. Ancora un po’ di nubi sulla Sardegna, sereno o poco nuvoloso altrove. Temperature minime in calo al Centro-Nord, con possibili gelate in Val Padana. Massime in lieve rialzo al Nord, in calo al Sud e sulle Isole. Venti deboli al Nord, tesi settentrionali altrove con rinforzi sul medio e basso Adriatico. Nella seconda parte della settimana i venti si indeboliranno e cesserà gradualmente l’afflusso di aria fredda da nord-est. Di conseguenza, assisteremo a un graduale rialzo delle temperature. Il tempo sarà stabile e prevalentemente soleggiato sulle regioni centro-settentrionali, mentre permarrà ancora una certa variabilità sulle estreme regioni meridionali e sulle isole.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 10:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154