Ondata di caldo in vista

Il Centro-Sud e la bassa Pianura Padana vedranno valori oltre 35 gradi. Qualche temporale al Nord

| Redatto da Meteo.it

Nell’arco della nuova settimana che sancisce il passaggio da giugno al mese centrale dell’estate, prenderà forma la prima ondata di caldo intenso della stagione a causa della risalita di aria dal Nord Africa verso il Mediterraneo. Le temperature, quindi, sono destinate ad aumentare sensibilmente raggiungendo inizialmente punte intorno a 34-36 gradi, ma in ulteriore incremento da mercoledì quando si potranno toccare picchi fino a 37-38 gradi. Le zone più colpite dal gran caldo saranno il Centro-Sud e la bassa Pianura Padana dove la calura sarà accompagnata da prevalenti condizioni di tempo soleggiato. Buona parte del Nord, invece, rimarrà soggetta all’influenza delle correnti perturbate atlantiche che interesseranno l’Europa centrale, ma che lambiranno anche la regione alpina con conseguenti condizioni di tempo a tratti instabile; sarà, quindi, possibile lo sviluppo di temporali specialmente sulle Alpi, ma con occasionali sconfinamenti anche sull’alta pianura dove il caldo rimarrà più contenuto rispetto al resto d’Italia. 

Ondata di caldo in vista | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Sulle Alpi centro-orientali possibili piogge o temporali fin dal mattino, in estensione alle vicine pianure di Veneto e Friuli fra pomeriggio e sera. Brevi rovesci non esclusi anche sui rilievi fra Levante ligure e alta Toscana. Nel resto del Paese tempo prevalentemente soleggiato. Temperature stazionarie o in leggero aumento: il caldo si farà sentire con locali picchi di 34-36 gradi. Venti in rinforzo da ovest o sud-ovest. Mar Ligure mosso o molto mosso; in prevalenza poco mossi gli altri mari.

Ondata di caldo in vista | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Prevalenti condizioni di tempo soleggiato in gran parte d’Italia, con temporanei annuvolamenti al Nord. Solo sulle Alpi centro-orientali le nubi saranno più compatte e accompagnate da locali piogge o temporali. Temperature stazionarie o in leggero aumento con picchi di nuovo fino a 34-36 gradi al Centro-Sud e in Emilia Romagna. Venti in indebolimento, con locali rinforzi in prossimità delle coste. Mari calmi o poco mossi, a parte il basso Ligure che resterà localmente mosso.

Ondata di caldo in vista | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette