FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo weekend: sabato 18 breve fase fredda con forti venti! Ecco dove

Il weekend si preannuncia perlopiù soleggiato e stabile ma con venti ancora burrascosi (raffiche fino a 80-90 km/h) all'estremo Sud. Temperature in calo.
17 Novembre 2023 - ore 12:27 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Novembre 2023 - ore 12:27 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione numero 9 di novembre, che in queste ore attraversa le regioni centro-meridionali, si trasferirà definitivamente verso i Balcani sin dalle prime ore di sabato 18 novembre, consentendo un rapido miglioramento. Si tratta di un passaggio modesto, quantomeno in termini di fenomeni, destinati ad esaurirsi nel corso della prossima notte sulle regioni del Sud, le ultime ad essere abbandonate dalla perturbazione. Più rilevante invece, il discorso temperature e venti, attualmente in marcato rinforzo, con raffiche di burrasca e mari fino a localmente agitati. L’aria più fredda che segue il fronte, nel frattempo, causerà un calo termico, più evidente nella giornata di sabato sulle regioni adriatiche dove i valori si porteranno temporaneamente anche al di sotto della norma.

Il weekend alle porte sarà complessivamente buono e stabile, una condizione che ci accompagnerà fino a lunedì 20. Le temperature saranno altalenanti: dopo questo imminente raffreddamento, di nuovo un rialzo e poi di nuovo in diminuzione tra martedì 21 e giovedì 23 a partire dal Centro-Nord, quando si conferma un peggioramento e una generale fase di maltempo, per il passaggio della perturbazione n.10.

Le previsioni meteo per sabato 18 novembre

Ultime locali piogge, prima dell’alba, tra Calabria meridionale e nord della Sicilia, ma con tendenza ad un rapido miglioramento. Per il resto tempo generalmente soleggiato, con prevalenza di cieli sereni. Da segnalare un po' di nuvole sparse su Sardegna, nord e ovest della Sicilia e lungo la barriera alpina, ma senza fenomeni di rilievo, salvo qualche fiocco di neve nei settori alto atesini di confine.

Temperature in diminuzione ovunque, più sensibile sul medio-basso Adriatico e sulla Basilicata. Qui il clima più freddo sarà accentuato da una tesa ventilazione settentrionale, con raffiche di burrasca tra Puglia, Adriatico meridionale e Ionio dove i mari saranno agitati.

Le previsioni meteo per domenica 19 novembre

Al Nord nuvole passeggere a inizio giornata, più dense verso la barriera alpina, in successivo diradamento. Su Liguria, Sardegna e Toscana nubi basse in aumento sin dalla mattinata in estensione, tra pomeriggio e sera, a Umbria, Lazio, Campania e Calabria tirrenica. Per il resto cielo sereno o poco nuvoloso.

Temperature: in ulteriore calo le minime, in lieve generale rialzo le massime, con punte oltre 20 gradi nelle Isole e fino a 25 sulla Sardegna orientale. Venti in attenuazione, soffieranno tesi settentrionali tra il Canale d’Otranto e lo Ionio orientale, da ovest sulla Sardegna. Mari: molto mosso l’Adriatico meridionale, agitato lo Ionio al largo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
Meteo, solstizio d'estate rovente: venerdì 21 apice del caldo, ma attenzione ai temporali al Nord
L'ondata di caldo raggiungerà il picco nella parte finale della settimana, insieme ad un ritorno dei temporali al Nord
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 18 Giugno ore 18:25

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154