FacebookInstagramTwitterWhatsApp

2 perturbazioni nel weekend: pioggia e rischio grandine, vento freddo e neve in montagna. Le previsioni dal 20 aprile

Una perturbazione dopo l'altra, con pioggia, neve e vento freddo: gli aggiornamenti meteo per il weekend
20 Aprile 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
20 Aprile 2024 - ore 06:00 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sull’Italia insistono condizioni meteo instabili e variabili, con anche delle fasi di maltempo, a causa del passaggio di veloci perturbazioni accompagnate da un’intensa ventilazione e da aria fredda, con uno sbalzo termico i cui effetti sono più evidenti a causa del recente clima estivo.
Questa situazione termica è destinata a durare almeno fino alla prima parte della prossima settimana, con valori inferiori alla norma, più accentuati nelle minime notturne e durante gli episodi di precipitazione.

In particolare, nel corso di questo weekend l’Italia sarà alle prese con due perturbazioni: la prima darà luogo oggi ad una decisa intensificazione del vento e investirà soprattutto le regioni centrali, parte del Sud e l’Emilia Romagna, con piogge, temporali e nevicate in Appennino. La seconda porterà un peggioramento nella seconda parte di domenica al Nord, anche in questo caso con nevicate a quote insolitamente basse su Alpi e Appenino settentrionale. L’alternanza tra passaggi perturbati e pause con tempo più stabile avrà come conseguenza un andamento altalenante delle temperature.

Le previsioni per sabato 20 aprile

Oggi nubi al mattino su Alpi orientali e regioni centrali, con rovesci e qualche temporale al Centro. Ampie schiarite altrove. Nel pomeriggio instabilità diffusa su Venezie, Emilia Romagna, regioni centrali e Sud Italia, con rovesci e temporali localmente intensi e con rischio di grandine; nevicate su Prealpi venete e Appennino tra 1300 e 1500 metri. Resistono le schiarite al Nord-ovest, in Calabria e Isole. In serata ancora instabile sul medio Adriatico e al Sud. Temperature in aumento al Sud e in Sicilia, stabili altrove. Venti settentrionali di nuovo in intensificazione: Foehn sulle Alpi e al Nord-Ovest; Tramontana in Liguria, Bora sull’alto Adriatico e Maestrale sulle Isole Maggiori. Mari molto mossi o agitati.

Le previsioni per domenica 21 aprile

Domani al mattino residue precipitazioni in Abruzzo, Molise e Puglia; Nuvole sparse al Sud e sulle Alpi orientali, altrove sereno o poco nuvoloso. Tra pomeriggio e sera peggiora al Nord con piogge, rovesci e nevicate fino a 800/1300 metri su Alpi, Prealpi e Appennino Ligure ed Emiliano.
Temperature in calo al Nord. Ancora ventoso sul medi e basso Adriatico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Meteo: fino a mercoledì 29 maggio tempo instabile. A inizio giugno valori da piena estate? La tendenza
Fino a metà della prossima settimana si avranno ancora piogge e temporali, nei giorni a seguire è possibile un clima da piena estate. Ecco dove
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 24 Maggio ore 10:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154