FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, weekend del 29 e 30 gennaio stabile: ultime piogge al Sud e nebbia al Nord

Tra sabato 29 e domenica 30 la situazione sarà temporaneamente più stabile anche al Centro-Sud: le previsioni meteo del fine settimana
Previsione28 Gennaio 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Previsione28 Gennaio 2022 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo del weekend del 29 e 30 gennaio saranno inizialmente condizionate dal veloce allontanamento della perturbazione numero 6 del mese.

Dopo il passaggio nella notte di una perturbazione (la n. 6 del mese), già nella giornata di sabato 29 è atteso infatti un generale miglioramento del tempo sul medio Adriatico e al Sud. L’aria fredda al seguito della perturbazione è responsabile di un temporaneo calo delle temperature nelle regioni centro-meridionali e un deciso rinforzo del vento di Tramontana al Sud.

Domenica 30 l’alta pressione che nel frattempo continua dominare sul Nord Italia tonerà ad estendersi anche al Centro-Sud, attenuando il freddo e il vento da nord. Il miglioramento al Centro-Sud sarà solo temporaneo perché è molto probabile che già tra lunedì 31 e martedì 1 le regioni centro-meridionali verranno attraversate da una nuova e veloce perturbazione (la n. 7 di gennaio) in arrivo dal Nord Europa.

Anche in questa occasione il Nord Italia, protetto dall’arco alpino, verrà sostanzialmente saltato dalle precipitazioni che quindi continueranno a scarseggiare. Si aggraverà quindi il prolungato e grave episodio di siccità che sta colpendo le regioni settentrionali,  in particolare il Nord-Ovest dove non si segnalano piogge e nevicate significative da ormai un mese e mezzo.

Grazie però all’attivazione in quota di venti settentrionali con locali episodi di Föhn alle basse quote, specie da martedì le nebbie si dissolveranno e assisteremo ad un lieve miglioramento della qualità dell’aria.

Le previsioni meteo per sabato 29

Prima dell’alba nuvole e precipitazioni residue su Calabria e Sicilia nord-orientale, nevose sui rilievi fin verso 900-1200 metri: tendenza ad un rapido miglioramento già nel corso della mattinata. In tutto il Paese sarà pertanto una giornata sarà prevalentemente soleggiata, salvo il passaggio di nuvolosità ad alta quota al Centro-Nord e residui innocui annuvolamenti al Sud e in Sicilia. Al Nord nebbie o strati di nubi basse in pianura padana e coste adriatiche, in temporaneo dissolvimento nel pomeriggio e in serata.

Temperature in calo sulla maggior parte delle regioni, più sensibile sulle regioni meridionali. All’alba gelate diffuse al Nord e nelle aree interne del Centro. Venti da moderati a tesi di Tramontana in Molise, al Sud e Sicilia fino a forti tra Puglia e ionio. mari prospicienti, che diverranno mossi o molto mossi.

Le previsioni meteo per domenica 30

Tempo stabile in tutta Italia e in gran parte soleggiato. Strati nuvolosi bassi renderanno il cielo parzialmente nuvoloso o localmente nuvoloso soltanto in Liguria, Toscana, Umbria e Sardegna; sereno o poco nuvoloso altrove. Al mattino presenza di nebbie sulla Valpadana centro-orientale, in successivo diradamento. In serata nuvolosità in aumento anche sul medio-basso Tirreno.

Temperature quasi ovunque in rialzo, a parte le minime al Sud e in Sicilia che subiranno una lieve diminuzione; valori pomeridiani oltre le medie al Nord. Venti localmente moderati di Maestrale al Sud e sulle Isole. Localmente mossi i mari di ponente e quelli meridionali.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo: domani maltempo in attenuazione al Nord, ancora molto caldo al Centro-Sud. Le previsioni dal 13 luglio

    Weekend al via sabato 13 luglio con maltempo in attenuazione al Nord. Prosegue l'ondata di caldo, con punte intorno ai 40 gradi al Centro-Sud
  • Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, Italia tra caldo estremo e violenti temporali: rischio di grandine, allerta fino ad arancione. Le previsioni dal 12 luglio

    Mentre il caldo africano continua a soffocare il Centro-Sud, dove oggi sarà possibile superare i 40 gradi, al Nord arrivano violenti temporali
  • Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi
    Previsione12 Luglio 2024

    Meteo, caldo intenso al Centro-Sud e temporali al Nord: attenzione al rischio di grandine e fenomeni intensi

    Caldo estremo al Centro-Sud, con punte oltre i 40 gradi, mentre una perturbazione porta forti temporali al Nord: rischio di grandine e nubifragi
  • Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio
    Previsione11 Luglio 2024

    Meteo, domani forti temporali sul Nord: rischio di grandine e situazioni critiche. Le previsioni dal 12 luglio

    Ancora tanto caldo al Centro-Sud e sulle Isole, mentre il Nord è nel mirino di una perturbazione: attenzione al rischio di temporali violenti.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Tendenza12 Luglio 2024
Meteo: Italia caldissima anche settimana prossima, punte oltre i 40 gradi. Quanto durerà? La tendenza da lunedì 15
Caldo protagonista anche nel corso della prossima settimana, con il dominio dell'anticiclone africano: punte intorno ai 40 gradi e tanta afa.
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Tendenza11 Luglio 2024
Meteo, caldo africano a oltranza: quanto durerà? La tendenza da domenica 14
Dopo una pausa al Nord, accompagnata da forti temporali, l'ondata di calore insisterà praticamente in tutta Italia. Le zone più calde
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Tendenza10 Luglio 2024
Meteo, sabato lieve attenuazione del caldo al Nord, 40 gradi al Sud e Sicilia
Il passaggio di una perturbazione porterà un po' di instabilità e un lievissimo calo termico al Nord. Caldo africano al Sud e Sicilia con punte di 40-42°C. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 12 Luglio ore 23:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154