FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend del 17-18 febbraio alta pressione protagonista

Fine settimana di tempo abbastanza soleggiato e temperature oltre le medie stagionali; valori da inizio primavera, tipici di metà o fine marzo, con punte di 20°C
16 Febbraio 2024 - ore 12:36 Redatto da Redazione Meteo.it
16 Febbraio 2024 - ore 12:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Protagonista anche nel fine settimana del 17-18 febbraio sarà l’alta pressione che manterrà condizioni di tempo abbastanza soleggiato con assenza di precipitazioni e temperature sempre oltre le medie stagionali; avremo valori da inizio primavera, tipici di metà o fine marzo con punte vicine ai 20 gradi sulle regioni tirreniche e sulle due Isole maggiori.

Il caldo anomalo si sta facendo sentire anche in montagna e in particolare sulle Alpi, dove lo zero termico si attesta intorno ai 3000 metri di quota. Tuttavia nelle prossime ore un po’ di nuvolosità attraverserà l’Italia a causa di alcune perturbazioni atlantiche (in arrivo da ovest) che proveranno a raggiungere il nostro Paese ma che  saranno bloccate dall’alta pressione; non sono previsti fenomeni di rilievo se non qualche isolata e breve pioggia sabato nell’estremo sud della Sardegna.

Ad inizio settimana l’alta pressione potrebbe indebolirsi consentendo l’arrivo di un fronte perturbato in grado di riportare un po’ di piogge. Le temperature gradualmente perderanno qualche grado riportandosi su valori vicini alle medie.

Le previsioni meteo per sabato 17 febbraio

Un po’ di nuvolosità transiterà al Centro-Nord determinando un cielo tra il poco e il parzialmente nuvoloso. Nebbie e nubi basse su Pianura Padana e coste del medio-alto Adriatico in parziale diradamento a metà giornata. Cielo in prevalenza sereno al Sud e in Sicilia.

Temperature senza grandi variazioni: valori minimi del mattino ovunque sopra lo zero con basso rischio di gelate anche al Nord, massime in lieve aumento sulle regioni settentrionali e in Toscana, stazionarie altrove con valori oltre la norma climatica. Venti moderati da sud-est (Scirocco) nel Canale di Sicilia e nel Canale di Sardegna; venti deboli o del tutto assenti altrove. Mari: mossi i Canali delle Isole, il mare di Sardegna e il mare di Corsica; un po’ mosso anche il Tirreno occidentale; calmi o poco mossi i restanti bacini.

Le previsioni meteo per domenica 18 febbraio

Giornata nel complesso soleggiata con una prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi. Una maggiore nuvolosità sarà presente nell’estremo Nord-Est tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Di notte al mattino nebbie diffuse in Pianura Padana fino alle coste dell’Emilia Romagna e del nord delle Marche, in graduale diradamento a metà giornata.

Temperature senza variazioni di rilievo, miti per il periodo. Venti deboli o molto deboli con soltanto modesti rinforzi da nord tra Adriatico meridionale e Ionio orientale. Un po’ mossi il mare e il canale di Sardegna, il canale di Sicilia, il basso adriatico, il canale d’Otranto e lo Ionio al largo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 18:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154