FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Vortice ciclonico sull'Italia a inizio settimana: dove arrivano pioggia e neve? La tendenza meteo dal 26 febbraio

Una nuova perturbazione investirà l'Italia alla fine di domenica, e a inizio settimana darà vita a un vortice ciclonico. La tendenza meteo e le zone coinvolte
23 Febbraio 2024 - ore 12:23 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Febbraio 2024 - ore 12:23 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli ultimi aggiornamenti confermano che la prossima settimana si aprirà con uno scenario meteo piuttosto movimentato. Dopo l'arrivo di una nuova perturbazione che raggiungerà l'Italia alla fine di domenica, infatti, a ridosso del Paese si svilupperà un vortice ciclonico che influenzerà le condizioni meteo per diversi giorni, portando pioggia in molte regioni e neve in montagna.

La tendenza meteo nei dettagli

La perturbazione numero 7 di febbraio, che alla fine di domenica raggiungerà l’Italia, nella notte farà sentire i suoi effetti sulla Sardegna e il Nord-Ovest per poi estendersi, nella giornata di lunedì 26 febbraio, escluso probabilmente l’estremo Nord-Est e le coste del medio adriatico. Oltre a piogge diffuse si profilano nuove nevicate, con quota neve prevista intorno ai 700-1.000 metri sui settori centro-occidentali dell’arco alpino, sui 1.000-1.200 metri sulle Alpi orientali.
Al Sud e in Sicilia le condizioni meteo saranno probabilmente stabili, senza precipitazioni di rilievo.

Lunedì assisteremo anche a una generale intensificazione dei venti meridionali, forti sui mari di Ponente che saranno fino a molto mossi o localmente agitati. Le temperature saranno in generale vicine alla media stagionale, con valori al più leggermente al di sotto della norma al Nord e al di sopra al Centro-Sud.

La perturbazione darà vita a un vortice di bassa pressione che martedì insisterà a ovest della nostra penisola, centrato tra Corsica e alto Tirreno, determinando una giornata molto nuvolosa e piovosa per gran parte del Centro-Nord e la Sardegna, con fenomeni localmente moderati. Qualche pioggia potrebbe raggiungere il nord della Campania e la Sicilia orientale, mentre le precipitazioni saranno meno probabili tra Romagna, Marche, Abruzzo e Molise.
Venti meridionali moderati o tesi soffieranno su Liguria, alto Adriatico e Centro-Sud, rinforzi da est attesi in Pianura padana.
L’afflusso di aria più mite farà probabilmente alzare il limite delle nevicate, che sulle Alpi dovrebbero restare al di sopra dei 1.200-1.500 metri.

L’evoluzione del vortice ciclonico e la sua traiettoria sono ancora molto incerte. Secondo l’attuale tendenza meteo, sembra probabile che il vortice si sposti verso sud andando a centrarsi tra la Sardegna e il Tirreno meridionale tra giovedì e giovedì.
Dovrebbe quindi continuare a far sentire i suoi effetti in gran parte del Centro-Nord, andando però a coinvolgere in modo più deciso anche le regioni meridionali. Non perdete i prossimi aggiornamenti per conoscere conferme e maggiori dettagli.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile ore 14:28

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154