FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, venerdì 28 veloce perturbazione al Centro-Sud: prosegue la siccità al Nord

Le piogge salteranno le regioni settentrionali, dove si aggrava la siccità: le previsioni meteo
{icon.url}26 Gennaio 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
26 Gennaio 2022 - ore 12:32 Redatto da Redazione Meteo.it

Una nuova veloce perturbazione porterà un nuovo peggioramento delle condizioni meteo da venerdì 28 sulle regioni del Centro-Sud. Continua invece la lunga fase di siccità che sta interessando il Nord Italia (particolarmente grave la situazione al Nord-Ovest), dove anche nei prossimi giorni non sono previste precipitazioni. In Pianura persistono nebbie fitte e diffuse, con alte concentrazioni di inquinanti atmosferici.

Giovedì 27 l’alta pressione tenderà ad espandersi ulteriormente verso il Centro-Sud, riportando su queste regioni temperature più miti, in linea con le medie stagionali. Già tra venerdì 28 e sabato 29 però correnti settentrionali trasporteranno sull’Italia una veloce perturbazione (la n.6 di gennaio) proveniente dal Nord Europa, determinando una breve fase di maltempo che interesserà ancora una volta il Centro-Sud; in gran parte delle regioni settentrionali, protette dall’arco alpino, il passaggio del sistema frontale darà luogo soltanto ad un rinforzo del vento.

Le previsioni meteo per giovedì 27 gennaio

Cieli sereni o parzialmente nuvolosi sul Centro-Sud, con poche deboli piogge possibili solo sulla bassa Calabria tirrenica; nuvolosità diffusa anche sul versante occidentale della Sardegna, e sulla Sicilia settentrionale con possibilità di piovaschi.

Al Nord nebbie diffuse e nubi basse sui settori di Pianura e lungo le coste, cielo sereno sulle aree alpine e prealpine. Temperature stabili o in lieve aumento, venti in generale deboli.

Le previsioni meteo per venerdì 28 gennaio

Nubi in aumento sulle Alpi di confine, con locali nevicate possibili in Alto Adige; ancora rischio di nebbie in Pianura Padana. Al Centro-Sud e sulle Isole giornata più nuvolosa, con qualche debole pioggia nella seconda parte della giornata sul versante adriatico del Centro, in estensione verso le regioni meridionali e con quota neve in calo anche verso i 1000 metri.

I venti in rinforzo da nord, soprattutto a fine della giornata.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:35
Notizie
TendenzaMeteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
Meteo, da lunedì 12 prima ondata di gelo artico. Neve in pianura? Le ultime novità
L'Italia sarà raggiunta da una massa di aria artica, che porterà le temperature minime sotto zero in molte zone del Centro-Nord. Le previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 09 Dicembre ore 12:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154