FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: ultima parte di settimana con nuovo impulso gelido. La tendenza

Venerdì 27 gennaio e per tutto l'ultimo weekend del mese il clima sarà molto freddo sull'Italia. Qualche pioggia al Sud ma anche neve: la tendenza meteo
{icon.url}24 Gennaio 2023 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Gennaio 2023 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Anche l'ultima parte della settimana sarà caratterizzata da condizioni climatiche invernali. Infatti la massa d'aria di origine artica, che da qualche giorno staziona sul Mediterraneo centro occidentale e l'Italia, verrà alimentata da ulteriori afflussi freddi convogliati da correnti in quota che nel fine settimana diverranno gradualmente più settentrionali. Questo tipo di circolazione si tradurrà in temperature per lo più sotto le medie stagionali e in qualche altra fase di precipitazioni, per lo più brevi e deboli, nelle regioni meridionali e del medio versante adriatico mentre nel resto del Centro-Nord prevarrà una maggiore stabilità atmosferica.

Più nel dettaglio, venerdì 27 gennaio il tempo sarà prevalentemente soleggiato al Nord e lungo il versante tirrenico fino al Lazio con le schiarite più ampie lungo le Alpi, al Nord-Est e nel settore ligure. In Sardegna nubi sparse, così come nel resto del Centro-Sud. Nell’arco della giornata saranno possibili piogge sparse, anche moderate, sulla Puglia; fenomeni brevi e isolati su Marche, Abruzzo, Lucania e versante tirrenico della Calabria e della Sicilia. Limite della neve fino ai 300-500 m sui rilievi marchigiani e abruzzesi, 900-1100 m sull’Appenino meridionale e intorno all’Etna. Temperature per lo più stabili o in lieve calo; lievi rialzi nelle massime solo nel sud della Sicilia. All’alba gelate anche in pianura al Nord. Altra giornata piuttosto ventosa al Centro-Sud e su tutti i mari con venti settentrionali fino a moderati o localmente tesi. Mari: poco mossi sotto costa il Ligure orientale e il Tirreno a ridosso della penisola; da mossi a molto mossi i restanti bacini.

Nell'ultimo weekend di gennaio clima molto freddo e qualche precipitazione: la tendenza meteo

Nella giornata di sabato 28 gennaio al Nord e nelle regioni centrali tirreniche le schiarite saranno ancora più ampie mentre nel resto del Centro-Sud prevarranno le nuvole ma con poche precipitazioni tra Calabria e Messinese, ancora più occasionali su Marche e Abruzzo. Gelate mattutine più intense e diffuse al Nord, più localizzate nelle zone interne del Centro. Giornata ancora ventosa al Centro-Sud, rinforzi da nord anche nelle Alpi orientali.

Domenica 29 le nuvole sul medio Adriatico e al Sud saranno associate a fenomeni ancora più scarsi con qualche pioggia di breve durata possibile solo tra Reggino e Sicilia orientale. Nubi alte potranno velare il cielo al Nord. Venti in attenuazione sul Ligure e sull’alto Adriatico.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:36
Notizie
TendenzaMeteo, dal 10 febbraio torna l'alta pressione: si attenua il freddo
Meteo, dal 10 febbraio torna l'alta pressione: si attenua il freddo
Tra il 10 febbraio e il prossimo weekend alta pressione in rinforzo sull'Italia: fase più stabile e generale aumento delle temperature. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 08 Febbraio ore 00:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154