FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: tra mercoledì 25 e giovedì 26 gennaio nuovo maltempo. Ecco dove

Oggi, martedì 24 gennaio, breve e parziale tregua dal maltempo invernale. Tra mercoledì 25 e giovedì 26 nuove piogge e nevicate: le previsioni meteo
{icon.url}24 Gennaio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
24 Gennaio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Oggi (martedì 24 gennaio) parziale miglioramento del tempo e lieve attenuazione del freddo, con la perturbazione che si allontanerà leggermente dall’Italia; in ogni caso non mancheranno un po’ di piogge e qualche nevicata, specie al Nordest e Isole. Nella parte centrale della settimana, tra mercoledì 25 e giovedì 26, l’area depressionaria ritroverà vigore e tornerà ad avvicinarsi nuovamente all’Italia, posizionandosi sulle nostre regioni meridionali: il tempo tornerà così a peggiorare, specie al Sud e Isole, mentre in gran parte del Centro-Nord non sono attese precipitazioni di rilievo.

Nella parte centrale della settimana il freddo si manterrà comunque nella norma, senza eccessi, ma per il weekend è atteso un nuovo diffuso calo termico, perché il vortice di bassa pressione che si posizionerà sul Sud Italia richiamerà venti nord-orientali che faranno affluire aria fredda dai Balcani.

Le previsioni meteo per martedì 24 gennaio

Molte nubi e piogge isolate al Nordest, Marche e Isole Maggiori, con nevicate su zone alpine e Appennino Marchigiano oltre 700-1000 metri, sui rilievi della Sicilia al di sopra di 1000-1200 metri. Nel resto d’Italia alternanza tra sole e nuvole, in generale senza piogge.

Temperature massime quasi dappertutto in rialzo e nel complesso in linea con le medie del periodo. Venti moderati sui mari di ponente, che risulteranno in generale mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 25 gennaio

Nubi in graduale aumento e piogge sparse nel corso del giorno su Abruzzo, Molise, Sud e Isole, con nevicate sui rilievi oltre i 1000-1400 metri; possibili piogge di forte intensità soprattutto sui versanti ionici. In mattinata residue deboli piogge anche su Veneto, Lombardia. Piemonte ed ovest dell’Emilia, con neve oltre 800-1000 metri.

Temperature minime in aumento quasi ovunque, massime senza variazioni di rilievo. Venti deboli in Sicilia, Tirreno meridionale, Alpi e pianura padana; moderati o localmente tesi per lo più da est o nordest altrove.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Febbraio ore 21:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154