FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, tra il 3 e il 4 gennaio torna qualche pioggia: ecco dove

Debole perturbazione in arrivo tra il 3 e il 4 gennaio al Centro-nord. Aria fredda lontana, le temperature restano sopra le medie. Le previsioni meteo
2 Gennaio 2023 - ore 12:19 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Gennaio 2023 - ore 12:19 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il caldo estremamente anomalo sull’Europa tende ad attenuarsi per via dell’indebolimento dell’alta pressione subtropicale che lascerà il posto a correnti più temperate, ma pur sempre relativamente miti per il periodo. Nel contempo, una debole perturbazione (la n.1 di gennaio) attraverserà rapidamente le nostre regioni centro-settentrionali fra martedì e mercoledì determinando, tuttavia, poche precipitazioni. La scarsa ventilazione e l’elevata umidità continueranno a favorire la formazione di strati di nubi basse in molte aree soprattutto al Centro-Nord, con un ulteriore accumulo di inquinanti in prossimità del suolo. Pochi cambiamenti in vista anche per la seconda parte della settimana che vedrà prevalenti condizioni di stabilità almeno fino a sabato, con cieli grigi su parte del Nord e regioni tirreniche e temperature ancora in generale sopra la media. L’inverno, dunque, è destinato a rimanere lontano dal nostro Paese ancora per molti giorni.

Le previsioni meteo per martedì 3 gennaio

Al Nord, su Toscana, Umbria e Lazio cielo molto nuvoloso o coperto, con alcune deboli piogge o pioviggini nel corso della giornata su Liguria, Piemonte orientale, Lombardia, Emilia e Toscana. Nuvolosità più irregolare nel resto del Centro, su Campania, Sardegna e Sicilia; sereno o poco nuvoloso altrove. Presenza di nebbie al mattino lungo l’Adriatico, in Puglia e nelle valli interne del Centro.

Temperature massime in lieve generale diminuzione, ma su valori ancora superiori alla norma. Venti: in prevalenza deboli, con locali rinforzi da sud su mar Ligure e Tirreno, che risulteranno a tratti anche mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 4 gennaio

Mercoledì 4  gennaio giornata con molte nuvole su pianura Padana, Liguria centro, qualche apertura in più sul Lazio e sull’arco alpino. Nuvolosità alternata a schiarite al Sud maggiori aperture sulle Isole. Non sono escluse delle precipitazioni ma saranno in generale deboli e a inizio giornata più probabili sulla Toscana nord-occidentale Temperature senza grosse variazioni con valori sopra le medie con punte di 18 gradi al Sud, 15-16 gradi al Centro e oltre i 10 gradi al Nord.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Meteo, da sabato 20 aprile nuovo impulso instabile: gli effetti
Piogge, venti forti e neve: si profila una fase meteo molto movimentata con clima da tardo inverno sull'Italia. La tendenza meteo dal 20 aprile
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 18 Aprile ore 07:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154