FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: tra giovedì 17 e venerdì 18 marzo maltempo e ancora aria fredda

Mentre la prima parte di settimana sarà segnata dall'alta pressione, tra giovedì 17 e venerdì 18 marzo assisteremo a un peggioramento: la tendenza meteo
{icon.url}14 Marzo 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
14 Marzo 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it

Da giovedì 17 marzo il campo di alta pressione sull'Italia tenderà a indebolirsi permettendo l'avvicinamento di una depressione in arrivo dal Mediterraneo occidentale, con tendenza quindi a un moderato peggioramento tra giovedì e venerdì 18 sulle regioni centro meridionali.

In particolare, giovedì prime locali piogge fin dal mattino sulla Sardegna, in estensione in serata anche alla Sicilia. Prevarrà un cielo molto nuvoloso o coperto anche nelle regioni di Nord-Ovest e a ridosso delle Prealpi centro orientali ma con qualche piovasco possibile solo nel Cuneese. La giornata sarà invece complessivamente più soleggiata sull'alto Adriatico e nel settore peninsulare con le schiarite più ampie nelle zone costiere dell'alto Adriatico e nelle regioni tirreniche. Primi cali delle temperature in Sardegna, al Nord e nelle regioni adriatiche mentre ulteriori rialzi saranno possibili nel versante tirrenico. Ventoso per venti di Tramontana in Liguria, da est o sudest sul medio e basso Tirreno e nelle Isole maggiori. Fino a molto mossi i mari di ponente, anche agitati i Canali delle Isole.

Maltempo più esteso al Centro-Sud nella giornata di venerdì 18 marzo. Si conferma un nuovo afflusso di aria fredda dai Balcani: la tendenza meteo

Venerdì al Centro-Sud il peggioramento dovrebbe risultare più esteso con precipitazioni in arrivo anche sul medio Adriatico, nel basso Lazio e sul Sud peninsulare. Fenomeni anche moderati nel resto della Sardegna e nel settore ionico. Si intensificherà la ventilazione orientale un po' dappertutto che insisterà anche nel fine settimana di sabato 19 e domenica 20 facendo affluire aria fredda proveniente dai Balcani. Si confermerebbe quindi, per l'ultima parte della settimana, un ritorno a un clima invernale. Per il Nord ancora nessuna prospettiva di precipitazioni che possano alleviare la grave siccità.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:48
Notizie
TendenzaMeteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Meteo, da domenica 11 dicembre prima irruzione fredda della stagione
Dobbiamo aspettarci un calo sensibile delle temperature a partire dal Centro-Nord con un clima più invernale e un marcato rinforzo dei venti con raffiche di burrasca
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 07 Dicembre ore 21:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154