FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: tra fine novembre e inizio dicembre piogge, freddo e neve. La tendenza

Tra mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre ancora piogge a tratti intense e clima freddo con nevicate in Appennino (900-1100 metri): la tendenza meteo
27 Novembre 2022 - ore 11:33 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Novembre 2022 - ore 11:33 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione numero 10, giunta tra la fine di lunedì 28 e la giornata di martedì 29 novembre, insisterà anche mercoledì 30 novembre e giovedì 1 dicembre. Mercoledì le regioni più colpite saranno quelle centrali adriatiche e quelle meridionali compresa la Sicilia tirrenica, con piogge a tratti intense e a carattere di rovescio o temporale. Inoltre arriverà qualche precipitazione anche nella zona di Ischia, colpita pesantemente dalla precedente ondata di maltempo con una drammatica frana nel comune di Casamicciola.

In tutte le altre zone situazione più tranquilla, eccetto qualche sporadica precipitazione in Romagna e nel basso Lazio. Temperature senza grandi variazioni; clima freddo, soprattutto nelle regioni adriatiche e al Nord per effetto dei venti nord orientali. Quota neve intorno ai 900-1100 metri sull'Appennino centrale e oltre gli 800 metri sull'Appennino settentrionale.

A inizio dicembre ancora qualche pioggia senza escludere l'arrivo di un altro peggioramento (perturbazione n.1 del mese): la tendenza meteo

Giovedì 1 dicembre la perturbazione, seppur in allontanamento, riuscirà ancora a portare piogge e rovesci sempre sulle regioni del medio e basso Adriatico, buona parte del Sud ad esclusione del settore costiero della Campania; fenomeni comunque meno intensi e diffusi. Al Centro-Sud affluisce aria leggermente più mite con conseguente innalzamento della quota neve sull'Appennino centrale (intorno ai 1400-1500 metri). Altrove nuvole e cielo coperto, soprattutto al Nord; qualche schiarita nel settore tirrenico e nei settori meridionali delle Isole. Temperature senza grandi variazioni.

Nei giorni successivi la tendenza è ancora incerta: attualmente sembra che la situazione possa rimanere movimentata con il probabile arrivo di un'altra perturbazione (la n.1 di dicembre) che potrebbe interessare prevalentemente le zone occidentali (Nord-Ovest, regioni tirreniche e Sardegna). Per maggiori dettagli vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 08:53

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154