FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: tra 7 e 8 luglio fine del caldo anomalo, vento e maltempo. Ecco dove

Tra la fine di questo 7 luglio e venerdì 8 un intenso fronte freddo darà vita a un brusco calo termico, forte vento e molti temporali: le previsioni meteo
{icon.url}7 Luglio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
7 Luglio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Caldo africano alle battute finali: sta infatti per interrompersi l’estenuante ondata di calore che da settimane stringe in una morsa rovente l’Italia. A guidare la rifrescata sarà una perturbazione atlantica a carattere di fronte freddo (la n.3 di luglio), che correrà lungo la Penisola tra la fine di questo giovedì 7 luglio e la giornata di venerdì 8, accompagnato da un’intensa e fresca ventilazione settentrionale, da un notevole rinforzo del moto ondoso dei mari, ma soprattutto da un brusco e sensibile calo delle temperature, con perdite fino a 7-10 gradi. Il passaggio del fronte, inoltre, determinerà una fase di marcata instabilità atmosferica: attenzione perché al Centro-Sud i temporali potranno essere localmente violenti, con rischio di grandine e forti raffiche di vento.

Il fine settimana si prospetta all’insegna del tempo nuovamente stabile e soleggiato in tutto il Paese, ma a tratti ancora ventoso al Centro-Sud e con un caldo sopportabile, senza afa: anzi, lungo il versante adriatico, le temperature faranno registrare valori temporaneamente sotto la media.

Le previsioni meteo per giovedì 7 luglio

Mattinata in prevalenza ancora soleggiata, ma con i primi segnali di un cambiamento a partire dal Nord dove si osservano alcuni locali episodi di instabilità. Seguirà un generale peggioramento, con rovesci e temporali in sviluppo su regioni di Nordest, lungo tutta la dorsale appenninica e nelle aree interne peninsulari. Tra la sera e la notte saranno coinvolte più direttamente le regioni adriatiche, con fenomeni localmente intensi.

Temperature: massime per il momento in calo solo lieve sulle regioni peninsulari e sulla Sardegna. Valori per lo più tra 29 e 36 gradi, fino a 37-38 gradi in Sicilia. Venti generalmente deboli, ma con un sensibile rinforzo del Maestrale sulla Sardegna; forti raffiche nelle aree temporalesche. Mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 8 luglio

Tempo in prevalenza soleggiato al Nord, su Toscana, Umbria, Lazio, coste campane, Sardegna, est e sud della Sicilia; da metà giornata tendenza ad ampie schiarite sul medio Adriatico, con le ultime precipitazioni, in mattinata, su Abruzzo e Molise. Cielo molto nuvoloso e tempo molto instabile nel resto del Sud e della Sicilia, dove saranno frequenti piogge e temporali, localmente anche intensi. Fenomeni in esaurimento tra sera e notte.

Temperature in sensibile calo in Emilia Romagna, al Centro-Sud e sulle Isole, più contenuto nel resto del Nord. In tutto il Paese il termometro non andrà oltre i 31-32 gradi. Venti settentrionali da moderati a forti al Centro-Sud, localmente molto forti, con raffiche fino a 60-70 Km/h. Mari generalmente mossi o molto mossi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:39
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 15:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154