FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, rischio di temporali pomeridiani anche nel Ponte del 2 giugno: i dettagli

Tra il 1 giugno e il weekend le condizioni meteo restano marcatamente instabili sull'Italia: le previsioni meteo
31 Maggio 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
31 Maggio 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Giovedì 1 giugno, primo giorno dell'estate meteorologica, e venerdì 2 sull’Italia insisterà l’instabilità, favorita da un centro depressionario che, complice la perdurante assenza dell’alta pressione, stazionerà sui nostri mari di ponente: quindi ancora numerosi rovesci e temporali, specie nelle ore centrali del giorno, soprattutto al Centro-Sud e Isole.

La situazione meteo rimarrà decisamente vivace anche nel weekend, quando si avvicinerà una nuova perturbazione (perturbazione numero 1 di giugno) che darà nuovo vigore all’instabilità: tra sabato 3 e domenica 4 giugno quindi ancora numerosi rovesci e temporali, ma in questo caso soprattutto al Centro-Nord. In questo contesto, in cui l’alta pressione continuerà a tenersi lontana dall’Italia, le temperature oscilleranno attorno a valori normali per il periodo.

Le previsioni meteo per giovedì 1 giugno

Al mattino un po’ di nuvole su Alpi, Appennino Centrale, Sud e Isole, con isolati piovaschi su Alpi Occidentali, Sicilia Orientale e ovest della Sardegna; in generale bello altrove. Nel pomeriggio nubi in aumento quasi dappertutto: isolati rovesci e temporali su Alpi, Liguria, zone interne del Centro-Sud, Salento, Calabria Ionica e Isole Maggiori.

Temperature massime in rialzo al Nord e regioni centrali adriatiche, con poche variazioni altrove. Venti in generale deboli, ma con forti raffiche in occasione dei temporali. Mari per lo più poco mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 2 giugno

Al mattino un po’ di nuvole e qualche debole pioggia all’estremo Sud, in generale bello altrove. Nel pomeriggio nubi in aumento in gran parte d’Italia: rovesci e temporali qua e là su Alpi, Emilia, zone interne del Centro, Campania, Salento, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna. Temperature con poche variazioni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 07:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154