FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, previsto caldo di nuovo intenso ma anche forti temporali. Dove?

L'anticiclone africano si estenderà nuovamente al Centro-Sud con valori che potranno riavvicinarsi ai 40°C. Il Nord invece vedrà temporali localmente anche forti
Tendenza14 Agosto 2022 - ore 11:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza14 Agosto 2022 - ore 11:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Mercoledì 17 agosto una intensa perturbazione, la n.4 del mese di agosto, raggiungerà le regioni di Nord-Ovest mentre le correnti Sciroccali che la precedono favoriranno un'ulteriore risalita dell'aria molto calda associata all'anticiclone africano verso le regioni centro-meridionali. Nel dettaglio, al Centro-Sud e nelle Isole sarà una giornata soleggiata e molto calda, con solo qualche annuvolamento sparso in transito in Sardegna e nell’ovest della Toscana. Prevalenza di schiarite anche al Nord-Est con nuvole in lento aumento dal pomeriggio nelle Alpi orientali e sull’Emilia occidentale. Al Nord-Ovest nuvole in aumento fin dal mattino con qualche isolato rovescio o temporale sulla Liguria centrale, nei rilievi piemontesi e lombardi. Un peggioramento più esteso è atteso tra pomeriggio e sera con molti rovesci o temporali in graduale propagazione dalle Alpi occidentali fino alla Lombardia: saranno possibili fenomeni intensi con rischio di grandine e forti raffiche di vento.

Temperature per lo più in aumento nelle minime; massime in calo all’estremo Nord-Ovest, in ulteriore aumento altrove con valori sensibilmente oltre la norma: valori anche oltre i 35 gradi nelle zone interne della penisola e picchi prossimi ai 40 gradi nell’interno della Sicilia e in Sardegna dove l’ulteriore riscaldamento sarà accentuato dallo Scirocco. Venti moderati di Scirocco soffieranno nei mari occidentali tra Ligure, Tirreno occidentale e settentrionale e in Sardegna dove il mare sarà da mosso a localmente molto mosso. Altrove venti inizialmente più deboli e mari poco mossi. A fine giornata Scirocco in intensificazione anche sul medio e alto Adriatico, nel resto del Tirreno e nel Canale di Sicilia.

Giovedì 18 agosto la perturbazione raggiungerà anche il Nord-Est ed entro fine giornata coinvolge anche parte del Centro tra Toscana, Umbria, Marche e alto Lazio. Sono attesi numerosi rovesci o temporali con episodi anche di forte intensità, in particolare tra l'alta Lombardia, il Triveneto, l'Emilia e la Toscana. Il tempo sarà ancora soleggiato al Sud e in Sicilia mentre qualche nuvola e qualche locale scroscio potrà interessare la Sardegna. Caldo in attenuazione al Nord-Est, in Toscana e nell'ovest della Sardegna dove soffierà un moderato Maestrale.

Temperature in ulteriore aumento invece sul medio Adriatico e soprattutto al Sud e in Sicilia dove saranno possibili picchi estremi intorno ai 40 gradi.

Venerdì 19 agosto ultimi strascichi della perturbazione perlopiù fino al mattino al Nord-Est e tra le zone interne adriatiche del Centro. Venti meno caldi di Maestrale smorzeranno la calura più intensa anche al Centro e in tutto il settore tirrenico mentre picchi ben oltre i 35 gradi saranno ancora possibili sulla Puglia, nel settore ionico e nel sud della Sicilia. Sarà una giornata ventosa con Maestrale anche forte in Sardegna e possibile Foehn in discesa dalle Alpi centro occidentali.

Sabato 20 ritorno a una situazione prevalentemente stabile e soleggiata su gran parte d'Italia con l'aria meno calda che raggiungerà anche l'estremo Sud ponendo così fine alla breve ma decisamente intensa ondata di caldo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
    Tendenza18 Luglio 2024

    Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza

    Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
  • Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
    Tendenza17 Luglio 2024

    Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?

    Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
  • Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
    Tendenza16 Luglio 2024

    Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?

    L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
  • Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli
    Tendenza15 Luglio 2024

    Meteo: tra giovedì 18 e venerdì 19 luglio apice del caldo al Nord! I dettagli

    Il caldo intenso insiste per tutta la settimana con calura in aumento al Nord, in particolare nelle giornate di giovedì 18 e venerdì 19 luglio.
Ultime newsVedi tutte


Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Tendenza18 Luglio 2024
Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Tendenza17 Luglio 2024
Meteo: nel weekend temporali e lieve attenuazione del caldo. Si intravede la fine?
Nel weekend possibile transito di una perturbazione con lieve attenuazione del caldo africano. Si intravede dunque la fine dell'ondata di calore?
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
Tendenza16 Luglio 2024
Meteo: l'ondata di caldo va oltre il weekend! Breve tregua al Nord?
L'ondata di caldo in corso si conferma la più rilevante finora per durata, intensità ed estensione. Afa al Nord e oltre 40 gradi al Centro-Sud.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Luglio ore 01:46

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154