FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, Ponte del 2 giugno instabile: clima da inizio estate, ma con temporali sparsi

Tempo decisamente instabile anche per tutto il Ponte del 2 giugno: l'estate meteorologica prende il via con temporali diffusi e localmente intensi
30 Maggio 2023 - ore 11:13 Redatto da Redazione Meteo.it
30 Maggio 2023 - ore 11:13 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli ultimi giorni della settimana, coincidenti con il Ponte del 2 giugno, vedranno ancora l’assenza sull’Italia di strutture anticicloniche solide e la presenza quindi di un’atmosfera instabile favorevole a fasi con lo sviluppo di rovesci o temporali.

Ponte del 2 giugno con rischio di temporali: la tendenza meteo

Venerdì 2 giugno, dopo una mattinata sostanzialmente tranquilla, senza fenomeni, assisteremo nelle ore più calde allo sviluppo di locali rovesci o temporali lungo le Alpi in gran parte delle zone interne e montuose del Centro-Sud con possibile coinvolgimento anche della pianura emiliana e delle zone pedemontane a ridosso delle Prealpi centro-orientali. In generale qualche schiarita ampia potrà resistere maggiormente nelle fasce costiere, specie quelle del medio e alto Adriatico.

Poche variazioni nelle temperature che si manterranno su valori da inizio estate e con locali punte oltre i 25 gradi soprattutto al Centro-Nord. I venti saranno in prevalenza deboli ma con possibili rinforzi e forti raffiche in coincidenza dei temporali. Per lo più calmi o poco mossi i mari.

Nella notte successiva sembra possibile, secondo le attuali proiezioni, una fase temporalesca in Val Padana, una tendenza questa del coinvolgimento delle pianure del Nord che sembra poter continuare anche nel fine settimana. Sia sabato 3 che domenica 4 infatti il rischio di rovesci o temporali al Nord non dovrebbe essere confinato principalmente sui rilievi ma essere significativo anche in pianura; fenomeni però meno probabili intorno all’alto Adriatico.

Per il Centro-Sud pochi cambiamenti con una insistente instabilità diurna e conseguente sviluppo tra tardo mattino e pomeriggio di rovesci o temporali sparsi nelle zone interne e montuose, più diffusi al Centro e in Sardegna, più scarsi al Sud e in Sicilia. Le temperature potranno perdere qualche grado sabato al Centro-Nord.

Questa evoluzione, all’insegna dell’instabilità e della variabilità, mostra ovviamente importanti margini di incertezza. Per conferme e maggiori dettagli sarà importante seguire i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 15:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154