FacebookInstagramTwitterWhatsApp

2 perturbazioni in arrivo nel ponte del 25 Aprile 2023: gli aggiornamenti meteo

Il ponte del 25 aprile si aprirà sabato con tanto sole, ma nei giorni successivi arriveranno due diverse perturbazioni! Gli aggiornamenti meteo
21 Aprile 2023 - ore 11:54 Redatto da Redazione Meteo.it
21 Aprile 2023 - ore 11:54 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Dopo essersi aperto sabato 22 aprile con condizioni meteo stabili ovunque e tanto sole, il ponte del 25 Aprile sarà segnato dall'arrivo di nuove piogge che coinvolgeranno buona parte del nostro territorio. In particolare, secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, saranno due le perturbazioni che riusciranno a raggiungere il nostro territorio: la prima arriverà nella giornata di domenica 23 aprile e coinvolgerà soprattutto le regioni settentrionali, specie quelle di Nord-Est; la seconda arriverà martedì 25 aprile.

Ponte del 25 Aprile, gli aggiornamenti meteo

Le previsioni per il weekend

Sabato al Nord cielo irregolarmente nuvoloso, con nubi più compatte al Nord-Ovest, ma senza precipitazioni. Nel resto del Paese tempo in prevalenza soleggiato: da segnalare il passaggio di sottili velature al Centro e sulla Sardegna e temporanei annuvolamenti pomeridiani lungo la dorsale appenninica, ma senza conseguenze.
Temperature massime in generale lieve aumento, diffusamente intorno ai 19-22 gradi, ma con punte localmente superiori su Sardegna e Sicilia. Venti deboli, salvo rinforzi da nord tra il basso Adriatico e lo Ionio. Mari: mossi lo Ionio e i Canali delle Isole.

Domenica 23 aprile arriverà una nuova perturbazione. I suoi effetti si faranno sentire soprattutto nelle regioni settentrionali, e in particolare sui settori a nord del Po e sul Nord-Est, mentre al Centro-Sud si osserverà solo il transito di velature in generale innocue. Le temperature saranno in diminuzione nelle zone interessate dal peggioramento, in rialzo lungo il medio e basso versante adriatico.

La tendenza meteo per il 24 e 25 aprile

La perturbazione attesa sul Nord da domenica sarà ancora attiva, lunedì mattina, sulle regioni nord-orientali, dove insisteranno piogge diffuse. Prima che il sistema perturbato abbandoni definitivamente il Paese, il suo passaggio darà origine a qualche rovescio isolato anche nelle Marche, in Umbria e nelle zone interne del Lazio, in Campania e sul nord della Puglia. Sarà una giornata un po’ ventosa al Sud e sulle Isole maggiori; il clima sarà mite, con temperature primaverili in gran parte del Paese.

La tendenza meteo per martedì 25 aprile è ancora piuttosto incerta, ma secondo gli ultimi aggiornamenti le correnti nord-occidentali dovrebbero trasportare sull’Italia un’altra perturbazione. Ne conseguirà probabilmente un aumento dell’instabilità, fin dal mattino, sul Nord-Est. Nel pomeriggio rovesci in sviluppo sulle regioni centrali – specie sul versante Adriatico e nelle zone interne – e sulla Campania. Protetto dalle Alpi, il Nord-Ovest dovrebbe essere sostanzialmente escluso dalle precipitazioni e resterà probabilmente all’asciutto.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova fase di intenso maltempo in arrivo lunedì 20: rischio nubifragi
Meteo, nuova fase di intenso maltempo in arrivo lunedì 20: rischio nubifragi
Italia ancora esposta al passaggio di perturbazioni: la più intensa ci raggiungerà ad inizio settimana: non si escludono nuove criticità meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 18 Maggio ore 09:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154