FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: pioggia e aria fredda tra venerdì 15 e il weekend. La tendenza con gli ultimi aggiornamenti per Natale!

Ancora pioggia e aria fredda tra venerdì e il weekend, poi torna l'alta pressione. Ci accompagnerà fino a Natale? Ecco cosa dice la tendenza meteo
12 Dicembre 2023 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
12 Dicembre 2023 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli aggiornamenti meteo confermano uno scenario movimentato anche nella parte finale della settimana: soprattutto venerdì 15 dicembre vedremo arrivare ancora piogge in diverse regioni, con un po' di neve in montagna. Fino a sabato, poi, protagonista meteo sarà anche il vento forte, settentrionale, che porterà sulla Penisola aria molto fredda.
Da domenica, infine, si profila il ritorno dell'alta pressione, con un aumento delle temperature e tempo stabile - che nelle pianure del Nord si tradurrà in un aumento del rischio nebbia e dell'inquinamento.

La tendenza meteo per venerdì e il weekend

La perturbazione attesa sull’Italia a metà settimana darà origine a un vortice di bassa pressione a ridosso della nostra penisola che, gradualmente, si sposterà verso Sud. I suoi effetti si faranno sentire anche nella giornata di venerdì 15 dicembre, quando il centro della depressione si posizionerà nell’area del Mare Ionio da dove richiamerà venti più freddi provenienti dall’Europa centro-orientale.

Al Nord e sulle regioni tirreniche le condizioni meteo saranno stabili, con cielo sereno o poco nuvoloso e qualche nebbia probabile sulla pianura padana orientale. Sulle regioni adriatiche, al Sud e in Sicilia il cielo sarà più nuvoloso, con alcune piogge sulla Calabria, rovesci e possibili temporali sul nord della Sicilia, deboli nevicate isolate sull’Appennino abruzzese al di sopra dei 1.000 metri circa.
Venti tesi settentrionali soffieranno sulle regioni centro-meridionali, fino a forti sul versante adriatico. Le temperature caleranno ovunque.

Sabato 16 dicembre l’afflusso di aria fredda sull’Italia centro-meridionale si intensificherà ulteriormente, e il clima sarà invernale soprattutto sull’area appenninica con valori anche al di sotto della media stagionale. Il vortice di bassa pressione si allontanerà dall’Italia, lasciando alle sue spalle uno scenario meteo più stabile: nel corso della giornata non sono previste precipitazioni di rilievo.

Domenica una vasta area di alta pressione si estenderà su tutto il Paese. Tempo soleggiato soprattutto sulle regioni centro-settentrionali, con nebbia in val Padana, e temperature in sensibile rialzo sulle Alpi. Sarà ancora una giornata fresca e ventosa al Sud e in Sicilia, ma con tempo stabile.

Per il periodo di Natale ancora tanta incertezza: ecco cosa dicono gli ultimi aggiornamenti meteo

La tendenza attuale per il periodo natalizio evidenzia le alte pressioni posizionate sul medio Atlantico con coinvolgimento anche dell’Europa occidentale. In questo contesto, sull’Europa centrale e sull’Italia prevarranno correnti nord-occidentali in grado di favorire la formazione di circolazioni depressionarie sul Mediterraneo centro-meridionale con possibili fasi ti tempo instabile e piovoso sul Centro-Sud Italia, più probabili sulle regioni meridionali. Il tempo dovrebbe restare complessivamente più stabile e asciutto al Nord, maggiormente protetto dall’arco alpino. Le correnti mediamente settentrionali dovrebbero far affluire verso il nostro Paese, proprio a ridosso del Natale, masse di aria fredda responsabili di un clima prettamente invernale con temperature anche al disotto delle medie.

Si tratta ovviamente di una tendenza tutta da confermare, perché l'incertezza è ancora alta. Non perdete i prossimi aggiornamenti su Meteo.it per saperne di più.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo nel primo weekend di marzo: la tendenza
La fase perturbata continuerà nel weekend del 2 e 3 marzo: domenica è in arrivo una nuova intensa perturbazione. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Febbraio ore 13:15

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154