FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, pioggia e forte vento lunedì 21: raffiche fino a 80-100 km/h

In questo lunedì 21 febbraio un'intensa perturbazione atlantica (la n.6) influenzerà la scena meteo sull'Italia: vento intenso e pioggia al Centro-Sud
{icon.url}21 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
21 Febbraio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Oggi, lunedì 21 febbraio, un’intensa perturbazione atlantica (la numero 6 di febbraio) investirà l’Italia, accompagnata da piogge sparse concentrate soprattutto al Centro-Sud. L’arrivo della perturbazione causerà anche un deciso rinforzo della ventilazione: l’inizio della settimana sarà quindi molto ventoso, con raffiche fino a 80-100 km/h in molte zone del Paese, e in particolare su Alpi, Appennino, regioni di Nord-Ovest, Emilia, Romagna, regioni tirreniche e Isole. Martedì 22, prima di abbandonare la nostra Penisola, la perturbazione porterà ancora venti intensi, con forte Maestrale al Centro-Sud e Isole e mari agitati.

L’aria fredda che segue la perturbazione sarà inoltre responsabile di un generale calo delle temperature che, specie al Centro-Sud, torneranno in linea con le medie stagionali. A metà settimana l’alta pressione tornerà ad allungarsi sull’Italia, favorendo una maggior stabilità atmosferica: sarà però un miglioramento solo temporaneo, perché per venerdì 25 è probabile l’arrivo di un’altra perturbazione.

Le previsioni meteo per oggi, lunedì 21 febbraio

Prevalenza di tempo bello all’estremo Nordovest, nuvole sul resto d’Italia: piogge sparse su Lombardia Orientale, Emilia, Romagna, Venezie, Marche, Umbria, regioni tirreniche e Sardegna; neve sulle zone alpine, specie quelle di confine, oltre 800-1000 metri.

Molto vento in gran parte dell’Italia, con il rischio di raffiche molto forti, anche fino a 80-100 km/h su Alpi, Tirreno e Sardegna. Temperature massime in calo al Nordest, regioni tirreniche e Isole.

Le previsioni meteo per martedì 22 febbraio

Nuvole e piogge sparse al Sud, con neve sulle zone appenniniche dai 1300 metri. Al mattino ultime nevicate sulle Alpi di confine e precipitazioni in Abruzzo e Molise, nevose da 1200 metri. In prevalenza sereno o poco nuvoloso nelle altre zone.

Temperature minime in sensibile calo ovunque; massime in diminuzione sul medio versante adriatico e al Sud. Ancora ventoso su Alpi e al Centro-Sud, con Maestrale di forte intensità al Sud e Isole; rischio di forti raffiche soprattutto in Puglia, Calabria e Sicilia. Mari da molto mossi ad agitati.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 14:45
Notizie
TendenzaMeteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Meteo, ondata di caldo ai titoli di coda: dopo il 6 luglio arrivano aria fresca e temporali localmente intensi
Una perturbazione si prepara a investire l'Italia, accompagnata da aria fresca e da un carico di temporali localmente intensi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Luglio ore 20:57

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154