FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, neve fino in pianura, vento a 100 km/h e aria gelida: dal 17 gennaio arriva l'inverno

Sarà una settimana molto fredda, ventosa e pienamente invernale, con possibili episodi nevosi fino a quote basse: le previsioni meteo
17 Gennaio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Gennaio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Entro questo martedì 17 ben tre perturbazioni in 48 ore saranno passate sull’Italia, dando il via a una parentesi pienamente invernale e perturbata che porterà pioggia, vento e neve fino in pianura.

Nei prossimi giorni le temperature caleranno riportandosi su valori diffusamente inferiori alla norma, quindi con un clima particolarmente freddo. La perturbazione n.5 di gennaio sta ormai abbandonando il nostro territorio; subito, un’altra veloce perturbazione (la n.6) sta investendo l’Italia; domani ne arriverà una nuova e più intensa (la n.7) che investirà il Paese tra martedì e le prime ore di mercoledì, con precipitazioni localmente molto abbondanti, neve a bassa quota, venti di burrasca e mari fino a molto agitati.

Dal punto di vista termico il clima resterà dapprima mite al Sud, sulla Sicilia e su parte del Centro, con temperature spesso sopra la media; il Nord, invece, sperimenterà un primo raffreddamento, con il rischio di neve fino in pianura già nella giornata di martedì; successivamente, tra mercoledì e venerdì, il calo termico riguarderà tutto il nostro Paese, con tempo molto instabile e localmente perturbato.

Le previsioni meteo per martedì 17

Giornata in generale nuvolosa, a tratti con cielo coperto. Al Nord precipitazioni più diffuse nel pomeriggio, con quota neve fin verso i 200-300 metri, in calo dalla sera e nella notte quando la neve potrà scendere anche in pianura.

Piogge diffuse, intense e localmente abbondanti, al Centro-Sud e in Sardegna; quota neve in Appennino oltre gli 800-100 metri; ai margini del peggioramento l’estremo Sud; in Sicilia precipitazioni dalla sera.

Temperature in calo al Nord. Venti forti al Centro-sud, con raffiche burrascose e mari della Sardegna molto agitati.

Le previsioni meteo per mercoledì 18

Al Nord schiarite soprattutto su Piemonte e Lombardia, ma con il rischio di nebbie, maggior nuvolosità sul Nord-est, e in Liguria con il rischio di qualche pioggia. Al Centro situazione instabile soprattutto su settori tirrenici e interni; neve oltre gli 800 metri di quota; maggiori schiarite lungo l’Adriatico. Precipitazioni anche al Sud e sulle Isole Maggiori, con rovesci in Sardegna e sul settore del basso tirreno.

Temperature in calo, anche al Centro e su parte del Sud. Ancora venti sudoccidentali al Centro-sud; Maestrale in rinforzo in Sardegna. Mari di ponente anche molto agitati

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Meteo, stop al gran caldo e tempo instabile nei prossimi giorni: dove arrivano i temporali? La tendenza dal 23 giugno
Si conferma la fine dell'ondata di caldo africano, accompagnata da uno scenario meteo più movimentato. La tendenza nei dettagli
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 20 Giugno ore 20:33

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154