FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: nel weekend maltempo anche intenso e aria più fredda. Ecco dove

Prosegue il via vai di perturbazioni: oggi, venerdì 18 novembre, agisce la n.6 mentre nel weekend la n.7 darà il via a un calo termico. Le previsioni meteo
{icon.url}18 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Novembre 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

L’Italia resta nel mirino delle perturbazioni atlantiche in questa parte centrale di novembre, con l’autunno che si riprende completamente la scena. Nei prossimi giorni, dunque, ci attendono ancora grande dinamicità, tempo a tratti piovoso e molto ventoso - con episodi di maltempo localmente intenso - e un clima progressivamente più fresco, in particolare al Centro-Nord. Nella giornata odierna, venerdì 18 novembre, transita molto rapidamente la perturbazione numero 6, con effetti soprattutto nella prima parte e la tendenza ad un successivo generale miglioramento.

Una tregua di breve durata: in serata e nella notte, infatti, la perturbazione n. 7 raggiungerà la Sardegna, sabato 19 investirà gran parte del Centro-Sud e l’Emilia Romagna, con un altro carico di preziose precipitazioni. Nella giornata di domenica 20 il maltempo si concentrerà al Sud e sulla Sicilia, mentre nel resto del Paese si andrà incontro ad un miglioramento. Le temperature si abbasseranno soprattutto da domenica, per l‘afflusso di aria più fredda alle spalle della perturbazione.

Le previsioni meteo per venerdì 18 novembre

In mattinata rovesci e temporali su basso Lazio, Campania, Basilicata occidentale e Calabria tirrenica; ultime piogge nelle restanti regioni centrali, all’estremo Nord-Est e sulla Sardegna; deboli nevicate sulle Alpi orientali fino a 1600-1800 metri. Rasserena al Nord-Ovest, ma con qualche nebbia in pianura. Nel pomeriggio residue piogge su bassa Campania e Calabria tirrenica, migliora altrove, con passaggio a tempo in prevalenza soleggiato, specie al Nord e sulle regioni adriatiche.

Temperature massime in lieve calo in Sardegna, altrove per lo più in lieve aumento: ovunque oltre le medie stagionali, fino a sfiorare i 25 gradi al Sud e sulla Sicilia. Giornata ventosa per venti occidentali, con raffiche fino a 60-70 Km/h sulle regioni meridionali e insulari. Mari molto mossi o agitati.

Le previsioni meteo per sabato 19 novembre

Tempo soleggiato sulle regioni alpine centro-occidentali, Piemonte e Lombardia nord-occidentale. Cielo da nuvoloso a coperto nel resto d’Italia, con piogge diffuse su Emilia Romagna, regioni centrali, Campania, nord della Puglia e Calabria tirrenica, al mattino anche sulla Sardegna; nell’arco della giornata rischio di intensi rovesci e temporali soprattutto su Lazio, Abruzzo e Campania.

Temperature massime in calo al Centronord, su Sardegna, Campania e nord della Puglia; clima ancora molto mite all’estremo Sud e sulla Sicilia dove soffieranno tesi venti meridionali. Si intensifica il Maestrale in Sardegna. Mari: poco mosso l’Adriatico, mossi o molto mossi i restanti bacini.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:32
Notizie
TendenzaMeteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Meteo, weekend del 4-5 febbraio con l'alta pressione ma il freddo potrebbe tornare
Da domenica 5 probabile calo termico: all'inizio della prossima settimana possibile afflusso di aria fredda con formazione di una circolazione di bassa pressione al Sud
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 02 Febbraio ore 08:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154