FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: mercoledì 28 settembre poche piogge. Giovedì 29 temporali

Fino a mercoledì 28 settembre tempo variabile e deboli piogge. Tra giovedì 29 e venerdì 30 nuovo e più marcato peggioramento: le previsioni meteo
{icon.url}27 Settembre 2022 - ore 12:37 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Settembre 2022 - ore 12:37 Redatto da Redazione Meteo.it

La perturbazione numero 8, in allontanamento, è seguita da intense correnti occidentali che mercoledì 28 settembre manterranno condizioni di variabilità con una nuvolosità sparsa accompagnata da precipitazioni a carattere isolato, più probabili al Nord-Est e sui versanti occidentali del Paese. Nell’ambito di queste correnti, una nuova perturbazione (la n.9) si farà strada verso l’Italia dove, tra giovedì 29 e venerdì 30, si attende un più marcato peggioramento con possibili rovesci e temporali soprattutto nelle regioni del Centro-Nord, in Campania e in Sardegna.

Settembre si chiude, quindi, all’insegna del maltempo, ma con la prospettiva di un generale miglioramento nel corso del fine settimana, a parte le ultime precipitazioni sabato 1 ottobre fra il medio Adriatico e il Sud. Le temperature non subiranno grandi oscillazioni rimanendo vicine alla norma con locali punte leggermente sopra la media sul versante adriatico e ionico.

Le previsioni meteo per mercoledì 28 settembre

Nubi sparse, con anche delle schiarite ampie sul medio-basso Adriatico e versante ionico. Possibili isolate piogge o rovesci su Alpi occidentali, regioni tirreniche, ovest Sardegna e, dal pomeriggio, anche sul settore dell’alto Adriatico. In serata tendenza a un’intensificazione dei fenomeni. Quota neve intorno ai 1900-2000 metri sulle Alpi occidentali.

Temperature stazionarie o in leggera diminuzione: massime per lo più tra 19 e 24 gradi al Centro-Nord, punte intorno ai 25 gradi e oltre al Sud e sulle Isole. Venti deboli al Nord e medio-alto Adriatico; da moderati a tesi occidentali sui mari di ponente e al Sud.

Le previsioni meteo per giovedì 29 settembre

Ancora qualche schiarita su medio-basso Adriatico e versante ionico. Nuvoloso o molto nuvoloso nel resto d’Italia con piogge e temporali inizialmente al Nord-Est, Levante ligure, regioni tirreniche e settori occidentali delle Isole, in estensione nel pomeriggio anche al Nord-Ovest e al resto della Sardegna. Quota neve sulle Alpi sempre intorno ai 2000 metri.

Temperature massime quasi stazionarie con leggeri cali al Nord-Ovest e regioni tirreniche e leggeri rialzi sul versante adriatico. Ventoso per venti di Libeccio. Ancora mossi o molto mossi i mari di ponente.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:36
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Novembre ore 13:12

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154