FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, mercoledì 17 novembre piogge ancora intense al Centro-Sud

Vortice di bassa pressione centrato sul basso Tirreno: ancora forti piogge in molte zone centro-meridionali. La situazione meteo migliorerà da giovedì
{icon.url}17 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Novembre 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Tempo instabile in questo mercoledì 17 novembre con piogge ancora intense su molte zone dell’Italia centro-meridionale e nuvole al Nord a causa del vortice di bassa pressione (perturbazione numero 5 del mese) ancora presente sui mari attorno alla Penisola e centrato sul basso Tirreno. Rovesci e temporali potranno interessare soprattutto il Sud e le Isole maggiori, con fenomeni anche di forte intensità tra Sicilia e Calabria.

La situazione meteo migliorerà tra giovedì e venerdì, quando la perturbazione si allontanerà gradualmente verso la Grecia, favorendo il progressivo esaurimento delle piogge e il ritorno dell’alta pressione, a iniziare dal Nord e dal Centro, nel fine settimana, anche al Sud. Con la stabilità atmosferica arriveranno però anche nebbie estese in Pianura Padana.

Le previsioni meteo per mercoledì 17 novembre

Prosegue l’instabilità in Sicilia, al Sud e nel Lazio, con piogge a carattere di rovesci e temporali, più intensi su Sicilia nord-orientale, Calabria, settori ionici di Basilicata e Puglia. Rovesci più isolati anche in  Sardegna. Nuvolosità irregolare al Centro-Nord, più compatta al mattino, con piogge in esaurimento al Nord-Ovest, possibili nel pomeriggio in Veneto, Romagna, Marche, Abruzzo e Molise.

Temperature massime in rialzo nelle regioni centrali, con valori poco oltre la norma quasi ovunque. Venti moderati di Scirocco su Mar Ionio e Canale d’Otranto, deboli altrove.

Le previsioni meteo per giovedì 18 novembre

Qualche schiarita all’estremo Nord-Ovest e coste centrali tirreniche. Ancora molte nuvole altrove: nel corso del giorno qualche pioggia su Trentino, Appennino Emiliano, regioni centrali adriatiche, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

Temperature massime in calo nelle regioni alpine, Lazio e gran parte del Sud Peninsulare; in crescita invece in Sici

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:39
Notizie
TendenzaMeteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Meteo, da martedì 25 Italia divisa tra alta pressione e impulsi instabili. Al Nord prosegue la siccità
Le regioni del Nord resteranno a secco fino a fine gennaio. Un peggioramento più deciso potrebbe interessare il Centro-Sud da venerdì 28: previsioni meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 22 Gennaio ore 12:21

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154